Crea sito

Il contatto con il Divino

Il contatto con il Divino

Intervento di Gian Marco Bragadin al convegno “Voci dei Mondi”

Tra gli argomenti:

Molti fra coloro che oggi ricercano il contatto con il Divino, diventano “channeler” cioè riescono a contattare i piani divini e a riceverne i messaggi.

Ognuno deve trovare la propria strada. Ognuno cerchi il contatto con il divino per via diretta. Per millenni le religioni hanno preteso di essere il ponte con Dio, ma di fatto è nel nostro cuore che ciascuno di noi contatta il Cielo.

Oggi l’energia della Maddalena sta sostenendo il cambiamento e il ritorno a un equilibrio tra energie femminili e maschili.

Melchisedek è il compagno di Maddalena, il figlio di Dio mandato sulla Terra non una volta, ma tutte le volte che ce n’è stato bisogno.

Tutti noi abbiamo una possibilità di contatto con il divino e le altre dimensioni. Sempre più persone sono nell’amore, e quando si raggiungerà la famosa “massa critica”, si riuscirà a invertire la situazione energetica del pianeta, di Madre Terra.

Gian Marco Bragadin, ricercatore e divulgatore spirituale, scrittore ed editore di Melchisedek Edizioni. Ha pubblicato molti libri, fra cui la Trilogia dei segni del destinoViaggio nei mondi invisibili. Ed ora, con questo ultimo libro, L’Eredità dell’Ordine di Melchisedek, e con conferenze e seminari, affronta il mitico personaggio che ha ispirato il nome della casa editrice Melchisedek, in modo di aiutare il pubblico al risveglio dello Spirito ed alla  conquista di una nuova consapevolezza, in grado di superare ignoranza e paura, per costruire l’Uomo Nuovo.

Da anni Bragadin ha iniziato un cammino di ricerca spirituale, viaggiando in mezzo mondo, per incontrare Sai Baba in India e il Tao in Cina, per esplorare le antiche civiltà, dall’Egitto al Messico e al Perù. Si è fatto “operare” dai guaritori filippini ed ha incontrato gli sciamani in Africa, i monaci del Nepal, i frati di Assisi, maestri di yoga e meditazione, medium e sensitivi e ricercatori dello Spirito in varie parti del globo. Ma gli incontri più importanti sono stati quelli con Francesco d’Assisi, che lui vede come il più grande rivoluzionario della Fede, e con l’Arcangelo Michele, il principe degli esorcisti, il guerriero della Luce, che visita ogni anno a Mt. St. Michel.

Per scoprire le “porte” dello Spirito, ha compiuto tanti pellegrinaggi in luoghi sacri come Fatima, Lourdes, Assisi, Santiago di Compostella, Mt. St. Michel, Gerusalemme, Roma, Medjugorije, Avila, San Giovanni Rotondo (Padre Pio), Torino, Padova, Loreto, etc. Ha scritto libri e sceneggiature allo scopo di utilizzare anche il cinema e la fiction televisiva per raccontare le sue esperienze.

Da nonsoloanima.tv

Ha poi lavorato come autore di altre trasmissioni, per altre emittenti TV nazionali, in particolare “Sesto Senso” per LA7. Dopo tante esperienze, Bragadin è convinto che l’informazione, la conoscenza di altre Vie dello Spirito, ed in particolare i Messaggi dei Maestri di Saggezza, possono aiutare chi non ha ancora trovato la propria strada a vincere le negatività della vita, in modo da dare uno scopo alla propria esistenza ed incontrare la Luce. L’Autore ha sperimentato personalmente il metodo per scoprire il significato dei “segni” per quasi 20 anni, e dopo il successo dei “Segni del Destino”, che ha già riscosso grande interesse, vuole farlo conoscere a tutti coloro che sono alla ricerca di un contatto con l’altra dimensione.

Gian Marco Bragadin ha scritto  “Viaggio nei mondi invisibili”. Ma il suo maggior successo è L’eredità dell’Ordine di Melchisedek, Il Testamento segreto di Gesù, dettato a Maddalena, custodito dai Templari e riscoperto a Venezia, rivela la chiave per il Risveglio e la Trasformazione

Vedi ancheGli insegnamenti spirituali per il nuovo tempo – Tutti noi ogni giorno riceviamo dei messaggi dal divino. Ogni cosa che ci accade ha un significato nascosto. Come trovarlo? Le religioni ci hanno detto che Dio non ci parla mai direttamente, ma non è vero: il divino ci manda segni ogni giorno…. Leggi di più

Come comunicare con Dio. – Dio non ci ha promesso una vita perfetta, ma solo il suo sostegno e il suo immenso amore. Con l’aiuto divino e un atteggiamento positivo, è possibile affrontare gli alti e bassi della vita. Leggi di più

Leggi tutti gli articoli Gian Marco Bragadin

Articoli correlati…

Foto di Jan Alexander da Pixabay

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube