Guida al Consumo Critico

Guida al Consumo Critico Tutto quello che serve sapere per una spesa giusta

Il motore segreto della nostra società di consumo

Consumo critico – Il Consumo critico è una scelta responsabile. Fare la spesa inconsapevolmente può infatti comportare la nostra involontaria complicità e il nostro sostegno a imprese colpevoli di vari misfatti, dal riciclaggio di denaro sporco all’utilizzo di organismi geneticamente modificati.

I consumatori di oggi però sono sempre più organizzati e per chi volesse informarsi e aggiornarsi sull’argomento del consumo critico le fonti e le iniziative non mancano.

In realtà, votiamo ogni giorno

Da sempre, abbiamo preferito fare parlare non gli uomini di partito, ma le idee, le esperienze e le speranze di chi si batte per un sistema economico equo e solidale, la difesa della biodiversità (biologica e culturale) e la tutela dei popoli indigeni; per una scienza a servizio dell’intero pianeta e non delle multinazionali; per l’agricoltura biologica, l’alimentazione naturale, la libertà di terapia e pensiero.

In questi giorni di grande fermento elettorale il nostro invito è dunque di andare a votare chi sostiene in maniera concreta queste idee e si impegna poi a tradurle in atti di governo.
Ma una cosa deve essere ben chiara: la nostra responsabilità di abitanti e custodi del pianeta non si esaurisce infilando una o più schede nell’urna. In realtà noi votiamo ogni giorno, continuamente.

Ogni volta che mangiamo, ci vestiamo, facciamo la spesa; compriamo un giornale o un libro; andiamo al cinema o rimaniamo in casa a vedere la Tv.

Ognuna delle migliaia di scelte che compiamo quotidianamente ci carica di una precisa responsabilità; esprime il nostro consenso o meno nei confronti di un sistema economico e quindi politico.

Con le nostre piccole scelte quotidiane possiamo dire sì al riscaldamento del pianeta o no al taglio delle foreste pluviali; sì all’inquinamento dell’aria o no alla globalizzazione.
Insomma votiamo continuamente, e di questo è bene essere consapevoli.

Guida al Consumo Critico 2012. Tutto quello che serve sapere per una spesa giusta

Dal 1985 il Centro Nuovo Modello di Sviluppo lavora per mostrare che vendere e comprare non sono atti così innocui come può sembrare.

Hanno un fortissimo impatto, non solo economico.

Dietro a questo semplice gesto quotidiano si nascondono problemi di portata planetaria, di natura sociale, politica ed ambientale.

Chi sono i gruppi italiani ed esteri che forniscono le nostre botteghe?

Cosa fanno?

Chi rappresentano? Quali le loro priorità?

Hanno responsabilità nei confronti dell’ambiente?

Quali rapporti hanno con i paesi poveri?

Con il mondo delle armi?

Con i paradisi fiscali?

Quale il grado di trasparenza delle informazioni che diffondono?

Quale l’affidabilità?

Guida al Consumo Critico 2012
Tutto quello che serve sapere per una spesa giusta
Ordina su Il Giardino dei Libri

 

Lascia il tuo commento:
Precedente Sos Ricarica Successivo Confessioni di una Mangiatrice di Carne