Come superare la timidezza e smettere di essere timidi

Come superare la timidezza e smettere di essere timidi

La timidezza rovina davvero la tua vita e la rende infelice.

Vuoi invitare una ragazza (ragazzo) ad un appuntamento, chiedere un aumento al capo, lamentarti che sei stato tradito in un bar. Ma alla fine taci. Non andare ad un appuntamento, non ottenere un aumento e pagare in eccesso dall’account di qualcun altro. Quanto durerà?

Sconfiggere la timidezza non è facile. Questo è un tratto del carattere molto spiacevole. Ma questo deve essere fatto. Le persone timide sembrano più vulnerabili. A loro avviso, altri prestano poca attenzione a loro. Questo porta alla depressione prolungata e persino a esaurimenti nervosi. Di conseguenza, ottengono molto meno nella vita di quanto potrebbero.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a superare la timidezza e iniziare a vivere in un modo nuovo.

Tieni presente che hai bisogno di incredibile forza di volontà. Ma ne vale la pena. Alla fine, ti libererai della timidezza e diventerai una persona sicura di te.

Dì a te stesso che non sei timido.

L’autoipnosi fa un enorme lavoro psicologico. Ci convince che siamo fiduciosi in noi stessi, non abbiamo paura di nulla, siamo pronti a difendere il nostro punto di vista. Ogni mattina, inizia con un piccolo discorso motivazionale. Ti darà fiducia in te stessa. Si può dire che l’autoipnosi è un po ‘come una preghiera. L’uomo sintonizza il suo spirito in un certo modo.

Smetti di criticarti.

A volte una persona si mangia semplicemente come pasto. Niente gli si adatta al suo aspetto, figura, vita. Sembra che tutti intorno a lui pensino che sia un perdente. È tempo di scoprire un segreto: nella maggior parte dei casi, a tutti non importa. A loro non importa di te. Se pensi che tutto parli solo della tua vita fallita, allora ti sbagli di grosso. Le persone sono molto più preoccupate per se stesse. A loro non importa se sei grasso o magro, di successo o no. Quindi calmati e smetti di spingerti verso gli standard.

Respirare più a fondo.

Quando ci sentiamo liberi, il nostro respiro inconsciamente diventa intermittente. Respiriamo spesso e in modo intermittente. Non appena ti senti imbarazzato, inizia a respirare profondamente. Quindi il cervello riceverà un segnale che tutto va bene, non c’è pericolo. Questo è un ottimo benvenuto quando sei timido nel parlare di fronte a un pubblico. Fai solo qualche respiro profondo e la timidezza passerà.

Offri ad altri il tuo aiuto.

Per rompere il muro della timidezza tra te e gli altri, gli psicologi si offrono di offrire il loro aiuto il più spesso possibile. Quindi puoi comunicare più spesso con le persone, imparare a interagire con loro. Inoltre, altri ti ringrazieranno per l’aiuto che hai fornito e questo migliora notevolmente l’autostima.

Non cercare di imitare.

Sì, sei una persona così. Non esiste altra persona simile al mondo. E questo è il tuo valore. Non imitare ciecamente altre persone. È probabile che sceglierai il modello di ruolo sbagliato. Sì, potresti avere un ideale. Ma non copiarlo alla cieca. Sentiti libero di vivere come vuoi tu. E meno fastidio di ciò che gli altri pensano di te. Molto più importante è ciò che pensi di te stesso.

Se la timidezza ti disturba davvero, sbarazzartene prima. Una persona umile non esce di turno. Una persona timida rimarrà in silenzio se qualcuno striscia fuori turno. Senti la differenza? Impara a difendere i tuoi interessi, e allora ti sarà più facile vivere.

Basato su materiali di media online

Da: Psyfactor.org

A Viso Aperto - Capire E Gestire Timidezza, Fobia Sociale e Introversione
Capire E Gestire Timidezza, Fobia Sociale e Introversione

Vedi anche:

Tag: Timidezza

Lascia il tuo commento:
Precedente Inizia a usare la Legge di Attrazione - Trasforma la tua vita nella Lampada di Aladino. Successivo I miti sull'età sono molto esagerati ... 6 falsi miti sull'età da sfatare