Come Smettere di Farsi le Seghe Mentali e Godersi la Vita

Come Smettere di Farsi le Seghe Mentali e Godersi la Vita …

Dicesi sega mentale il pensare a cose che non hanno attinenza con la realtà.
A te sembrerà da questa definizione che allora le seghe mentali tu non te le fai mai.
Questo tuo pensiero è un esempio tipico di sega mentale.
Tutto sta nella definizione di realtà, naturalmente.
La mia definizione di realtà è l’unica reale, come può confermarti un qualsiasi contadino della bassa padana.

La realtà è il nostro corpo e l’ambiente fisico che ci circonda
Le persone normali (ad esempio io e un idraulico di Busalla che ho conosciuto l’altra domenica quando sono andato per funghi) sanno benissimo che le cose stanno così.

I nevrotici (isterici, nevrastenici, ansiosi, depressi, schizoidi, paranoidi ecc), ossia tutti gli altri, sono irrecuperabilmente convinti che la realtà stia dentro la loro testa. C’è di che spararsi.

E infatti molti lo fanno. Ma questo non basta a pareggiare le due categorie.
I nevrotici, purtroppo, sono sempre la stragrande maggioranza.

Questo libro, come promette il titolo, cerca di insegnarti a smettere di farti le seghe mentali e quindi a goderti la vita. Perché sì, per goderti la vita, è sufficiente che smetti di farti le seghe mentali.

Infatti, dal momento che il male di cui soffri è quasi tutto mentale, è evidente che è così, no?
Ma vuoi davvero smettere di farti le seghe mentali?

Vuoi davvero goderti la vita?

Non è una domanda stupida: ci sono scemi che godono come ricci a farsi del male e s’incazzano come coyote quando qualcuno glielo impedisce.

Se non appartieni a questa categoria (quella dei masochisti), vai avanti nella lettura di questo libro: ti potrà servire un casino. Se invece appartieni alla categoria dei masochisti, vai avanti lo stesso: già leggere un libro che consideri inutile ti procurerà una sofferenza (e quindi un piacere) mica da niente; il fatto poi di farti del male da solo non mettendolo in pratica ti procurerà un piacere infernale.

Il tutto senza dover chiedere l’aiuto di nessuno (che già quando qualcuno ti da un aiuto vuole sempre qualcosa in cambio, anche qualcosa di molto disdicevole). Comunque a me, che tu vada avanti a leggere oppure no, francamente non me ne importa niente.

Tanto il libro lo hai già comprato.
Piuttosto, non imprestarlo!

Lascia che anche gli altri facciano la belinata di comprarlo (e se proprio non se lo vogliono comprare tu fregali regalandoglielo) e godi al pensiero che addirittura qualcuno sarà così masochista da leggerlo.
Come te.

Come Smettere di Farsi le Seghe Mentali e Godersi la Vita.  Audiolibro Mp3

Già scelto da oltre 400.000 lettori per dare una mossa alla propria vita.

Dietro a questo titolo provocatorio si nasconde un manuale “prêt-à-porter” che i nevrotici, o aspiranti tali, dovrebbero tenere in tasca. Esso utilizza tecniche yoga, buddhiste e zen, praticate da secoli dagli orientali (evidentemente anche loro nevrotici) ma esportabili anche a noi poveri uomini e donne dell’occidente.

La nevrosi ci sommerge di ansie e di paure che ci impediscono di gioire della vita e dei rapporti con gli altri.

Eliminando il pensiero nevrotico (le seghe mentali) e ritornando a quella realtà da cui esso ci allontana, possiamo imparare a godere delle vita e delle cose che ci stanno intorno.

L’autore insegna Fondamenti delle discipline psicologiche orientali all’Università di Genova.

Come Smettere di Farsi le Seghe Mentali e Godersi la Vita - Audiolibro Mp3

Come Smettere di Farsi le Seghe Mentali e Godersi la Vita – Dietro a questo titolo provocatorio si nasconde un manuale “prêt-à-porter” che i nevrotici, o aspiranti tali, dovrebbero tenere in tasca.

Esso utilizza tecniche yoga, buddhiste e zen, praticate da secoli dagli orientali (evidentemente anche loro nevrotici) ma esportabili anche a noi poveri uomini e donne dell’occidente.

La nevrosi ci sommerge di ansie e di paure che ci impediscono di gioire della vita e dei rapporti con gli altri. Eliminando il pensiero nevrotico (le seghe mentali) e ritornando a quella realtà da cui esso ci allontana, possiamo imparare a godere delle vita e delle cose che ci stanno intorno.

A giudicare dal titolo questo libro sembra una belinata, ma in realtà è serissimo:  è infatti un manuale pratico di autoprevenzione e autoterapia delle nevrosi  che si avvale di tecniche psicologiche orientali come lo yoga e il buddhismo zen (materia seria, no?) Giulio Cesare Giacobbe

Come Smettere di Farsi le Seghe Mentali e Godersi la Vita

Voto medio su 15 recensioni: Buono

Ordina su Il Giardino dei Libri

ALTRI ARTICOLI CHE TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia il tuo commento:
Precedente Le Leggi del Destino Successivo Fai Bei Sogni