Come Funziona l’Autoipnosi ?

Come Funziona l’Autoipnosi?

Per comprendere cos’è l’autipnosi è necessario capire cosa si intende quando si parla di ipnosi. Quest’ultima può essere definita come uno stato alterato della coscienza ottenuto applicando determinate tecniche dette, appunto, ipnotiche. Da ciò ne consegue che l’autipnosi, come dice il termine, consista nell’ipnotizzare se stessi, senza l’aiuto di un ipnotizzatore esterno.

Lo scopo principale è quello di generare dei cambiamenti dentro di sé. Attraverso l’autoipnosi, il soggetto aumenta la propria ricettività e consente un accesso più diretto alla parte non-conscia della mente. Nello stato autoipnotico viene quindi superata la barriera della mente conscia e si accede in modo più diretto alla mente inconscia.

I cambiamenti possono interessare vari aspetti della nostra vita e della nostra personalità. L’autoipnosi può essere infatti utilizzata per migliorare la propria autostima, ridurre lo stress, smettere di fumare, perdere peso, aumentare la concentrazione, essere più sicuri di sé, combattere l’ansia, sopportare il dolore, nonché per tanti altri scopi.

Rispetto all’ipnosi (passiva, in quanto interviene un ipnotizzatore), l’autoipnosi richiede una curva di apprendimento/adattamento supplementare poiché all’inizio è molto frequente che il soggetto si addormenti del tutto (essendo l’ipnotizzatore di se stesso). Con la pratica costante si riuscirà a mantenere quel pizzico di coscienza vigile necessario affinché la seduta non si trasformi in un vero e proprio pisolino.

Concludo dicendoti che gli strumenti principali impiegati nell’autoipnosi sono le autosuggestioni.

Un’autosuggestione non è altro che un’istruzione che indirizziamo verso il nostro inconscio allo scopo di influenzarlo in base al risultato che vogliamo ottenere.

Autoipnosi: Come Entrare in Trance (Tecnica Base)

Ciao caro lettore, nell’ articolo precedenteti ho fornito alcune informazioni di base riguardo all’Autoipnosi, spiegandoti a grandi linee il suo meccanismo di funzionamento.

Molto brevemente, attraverso l’Autoipnosi, si raggiunge un particolare stato di coscienza (la Trance) attraverso il quale, auto-impartendosi suggestioni ad hoc, si agisce sul proprio Inconscio in maniera più diretta ed efficace.

In quest’articolo ti proporrò la prima, semplice tecnica per raggiungere lo stato di trance autoipnotica in modo semplice, piacevole e naturale.

Quando ci si avvicina all’Autoipnosi lo si fa, nella maggior parte dei casi, per un motivo ben preciso. Alcuni vogliono sviluppare una maggiore autostima, altri vogliono smettere di fumare, altri ancora vogliono dimagrire.. C’è, insomma, almeno un obiettivo ben definito che ci spinge ad approfondire l’argomento.

Ne consegue che il primo requisito utile sia quello di avere un obiettivo da raggiungere. Se non dovesse essere il tuo caso, ovvero se il tuo obiettivo non fosse tra quelli sopraelencati o non corrispondesse ad un problema da voler risolvere, non preoccuparti. Ti resta sempre l’obiettivo di riserva: familiarizzare con lo stato di trance!

Qualunque sia lo scopo della tua seduta, è opportuno che tu la definisca preventivamente. Fissa, dunque, il tuo obiettivo.. Ora!

Una volta definito l’obiettivo, si passerà a mettere in pratica la tecnica scelta per indurre la trance. Quella che segue è la tecnica che utilizzo abitualmente per le mie sedute di Autoipnosi. Spero sia utile a te quanto lo è stata (e lo è tuttora) per me. Buona lettura

Autoipnosi – Come Entrare In Trance – Tecnica Base

  1. Siediti su una poltrona comoda, poggia le mani sui braccioli e tieni la schiena poggiata allo schienale (possibilmente non reclinato), in modo da ridurre il rischio di addormentarsi durante la seduta;
  2. Osserva un punto qualunque di fronte a te. Va bene qualunque cosa anche se sarebbe preferibile un soggetto neutro (ad esempio una macchia sul muro) che non ti ispiri alcun pensiero in particolare;
  3. Concentrati totalmente sull’oggetto che osservi ed effettua almeno 3 lunghe e profonde inspirazioni. Inspira col naso, espira come preferisci.
  4. Continua l’osservazione ancora per qualche secondo, dopodiché chiudi gli occhi e lasciati andare completamente, calmando la mente e rilassando il corpo.
  5. Concentrati su quest’ultimo, partendo dai piedi, e comincia a salire, portando progressivamente la tua attenzione ad ogni sua parte e lasciando andare le eventuali tensioni che ti si dovessero presentare.
  6. Una volta eliminate tutte le tensioni ripeti, per almeno 3 volte, autosuggestioni del tipo “..sono sempre più rilassato..” e “..vado sempre più profondo..“. Fallo durante le fasi espiratorie.
  7. A questo punto comincia a contare alla rovescia partendo da 50.. in questo modo: 50 (inspirazione, espirazione), 49 (inspirazione, espirazione), 48 (inspirazione, espirazione).. e via dicendo. Crea in te la sensazione di “scendere” sempre più in profondità ed accentuala sempre di più, soprattutto quando arrivi al conteggio che va da 10 a 0.
  8. Dopo aver pronunciato lo zero, suggestionati ancora attraverso frasi del tipo “..ora sono completamente rilassato..“.
  9. Ora sei pronto per impiegare le Affermazioni e le Visualizzazioni che hai preparato preventivamente, concernenti l’obiettivo che ti sei prefissato prima della seduta. Se ti sei posto (come ti dicevo all’inizio) lo scopo di familiarizzare con lo stato di trance, goditi semplicemente le sensazioni che emergono dal tuo profondo e cerca di restare consapevole più tempo possibile. Quando sei “lì sotto”, ai confini tra lo Stato Alfa e lo Stato Theta, è facile addormentarsi..
  10. Quando ti senti sufficientemente appagato (o hai finito il tuo lavoro basato su affermazioni e visualizzazioni) devi solo decidere cosa fare. Hai due possibilità: 1) Ti “arrendi” allo Stato Theta che incombe e ti lasci andare in un sonnellino rigenerante; 2) Ti risvegli attraverso la procedura che segue (un po’ come il sub che effettua la decompressione per ritornare in superficie .

Autoipnosi – Come Risvegliarsi Dallo Stato Di Trance

  • Comincia a contare lentamente da 1 a 10. Crea in te l’intenzione di tornare completamente cosciente.
  • Ogni volta che pronunci un numero, suggestionati in modo da percepire di riemergere dalla profondità del tuo Essere. Usa frasi del tipo “..stò tornando in superficie..”, “..sono sempre più sveglio..”, “..tra qualche secondo aprirò gli occhi..”, “..stò per svegliarmi completamente..”.
  • Adotta anche suggestioni del tipo “..tra qualche secondo aprirò gli occhi e mi sentirò calmo, sereno e rigenerato nel corpo, nella mente e nello spirito..”.
  • Continua a contare e, dopo aver pronunciato il numero 10, apri gli occhi, stiracchiati e ripetiti per l’ultima volta che sei completamente sveglio.

Bentornato nello Stato Beta!

Prova e.. fammi sapere com’è andata 

(PS: ti ricordo che per le linee guida di base sulla formulazioni di autosuggestioni efficaci, puoi fare riferimento a quest’articolo.)

Articolo scritto da Antonio di  VitaSuprema.net  e  condiviso sotto Creative Commons License

Diventa numero 1 con l’autoipnosi

L’autoipnosi è un metodo gentile e delicato per entrare in contatto con la parte più profonda di noi stessi, la nostra parte subconscia (o inconscia, i due termini vanno intesi come sinonimi), e comunicare direttamente con questa nostra parte profonda.

Con l’autoipnosi parli direttamente all’inconscio, con il linguaggio dell’inconscio. Con questo programma parlerai gentilmente con il tuo subconscio e lui gentilmente si farà guidare da te. In questo modo, allineerai conscio e subconscio verso un fine comune.

Ho il piacere di presentarti le ultime novità per la tua crescita personale:  Questi titoli sono preziosi strumenti per conoscere e usare l’autoipnosi. Grazie alle tecniche guidate contenute in essi potrai migliorare la qualità della tua vita in diversi ambiti: a lavoro, nello studio, nelle relazioni e nella tua ricerca spirituale.

eBook - Autoipnosi per la Fiducia in Se Stessi
3 autoipnosi guidate
Mp3 - Autoipnosi per la Fiducia in Se Stessi
3 Autoipnosi Guidate
eBook - Autoipnosi per la Connessione con la Coscienza Cosmica
Autoipnosi Guidata
Mp3 - Autoipnosi per la Connessione con la Coscienza Cosmica
Tecnica guidata
eBook - Autoipnosi per Manifestare la Legge di Attrazione
2 autoipnosi guidate
Mp3 - Autoipnosi per Manifestare la Legge di Attrazione
2 Autoipnosi Guidate
eBook - Autoipnosi per Superare Ipocondria e Paura dei Medici
3 autoipnosi guidate
Mp3 - Autoipnosi per Superare Ipocondria e Paura dei Medici
3 autoipnosi guidate
eBook - Autoipnosi per Dimagrire
Programma completo
Mp3 - Autoipnosi per Dimagrire
Programma completo

Leggi questo articolo… Come Acquisire Fiducia in se Stessi – Se non avrai fiducia in te stesso, nessun altro l’avrà al tuo posto.

Articoli correlati…

Autoipnosi –  Esprimi il tuo potenziale sfruttando le risorse della mente.

Auto Ipnosi Quantica – Meditazioni e induzioni, dall’inconscio al superconscio – con musiche a 432 hz.

Cofanetto Ipnosi  – L’ipnosi è uno stato particolare della mente in cui è possibile produrre nuovi comportamenti e convinzioni.

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia il tuo commento:
Precedente Gesù Guaritore Successivo Come Formulare Autosuggestioni Efficaci