Crea sito

Bacche di Goji

Bacche di Goji – La bacca di Goji è l’ultima stella nel panorama mondiale dei super alimenti. La sua capacità senza precedenti di promuovere la salute la rende apprezzata dalle star del cinema per ottenere benessere fisico e una pelle senza rughe.

Con oltre 2.700 studi di vari ricercatori che ne confermano le proprietà miracolose, la bacca di Goji è un potente antiossidante.

Il testo entra nel dettaglio delle molte virtù terapeutiche della super bacca, con utili indicazioni sui diversi tipi di impiego e consigli pratici per la coltivazione nel proprio giardino (i cespugli di Goji crescono in quasi tutte le regioni del mondo).

  • Le bacche di Goji sono molto ricche di Polisaccaridi, Antiossidanti, Vitamina C, Carotenoidi e Flavonoidi
  • Sono antinfiammatorie e migliorano la vista
  • Stimolano il sistema immunitario e il metabolismo
  • Migliorano la funzionalità intestinale
  • Aumentano i livelli di energia, riducono il senso di fatica, migliorano la ripresa dopo uno sforzo
  • Aumentano il benessere psicologico, migliorano il sonno e la memoria
  • Sono efficaci contro le allergie
  • Regolarizzano i livelli di zucchero nel sangue e riducono il colesterolo
  • Proteggono la pelle dai raggi UV e prevengono la degenerazione cellulare

I Superfood

Le bacche di Goji selvatiche crude (wildcrafted raw gojii berries) sono considerate un “superfood”. Nonostante siano un prodotto abbastanza recente nel mercato occidentale, i cinesi conoscono bene le loro proprietà salutari da centinaia di anni. Le goji berries sono una fonte completa di proteine, contengono 18 diversi amminoacidi e tutti gli 8 amminoacidi essenziali. Sono ricche di minerali quali: zinco, ferro, rame, selenio, germano e fosforo.

Sono inoltre una incredibile fonte di carotenoidi compreso il betacarotene (ne contengono molto più della carota) ed infine contengono Vitamina B1, B2B6 e Vitamina E.

Altri Superfood

Goji - Libro
La bacca dalle miracolose virtù terapeutiche
Ordina su Il Giardino dei Libri

Goji è la bacca dalle miracolose virtù terapeutiche. Scoprile con il libro e provale con la confezione da 150 grammi

Bacche di Goji Prima Qualità – Antiossidanti e dietetiche, rafforzano le difese immunitarie.

La bacca di Goji (Lycium barbarum L.) è un concentrato di principi nutrizionali e molecole antiossidanti. Il frutto Goji è un ottimo energizzante naturale in quanto ricco di vitamine, sali minerali e aminoacidi. Rinforza le difese immunitarie. Ha un effetto saziante, un gusto delizioso e possiede un basso indice glicemico, e per tale ragione è consigliato nelle diete controllate volte alla perdita di peso.

Al fine di beneficiare concretamente delle proprietà benefiche e salutistiche delle bacche di Goji, consigliamo di prestare particolare attenzione al loro confezionamento:

le bacche di Goji Prima Qualità Salugea non sono conservate in plastica o vetro. Questi materiali infatti non preservano il frutto dagli sbalzi termici, che tendono a creare condensa all’interno delle confezioni: l’umidità che si sviluppa è pericolosa per la formazione di funghi e muffe.

le bacche di Goji Prima Qualità Salugea non sono in confezioni trasparenti. Se le confezioni sono di plastica o vetro trasparente, oppure presentano finestre trasparenti, le bacche continuano ad ossidarsi, perdendo le loro proprietà antiossidanti.

Le bacche di Goji Prima Qualità Salugea sono conservate in buste di poliaccoppiato alimentare certificato, un confezionamento adeguato a proteggerle correttamente da luce e umidità.

Disponibili in buste da 500g e 150g

  • Energizzante naturale
  • Controllo del peso forma
  • Possiedono un basso Indice Glicemico ed effetto saziante
  • Rinforzano il sistema immunitario
  • Migliorano l’equilibrio acido-base del sangue
  • Contrastano l’invecchiamento cellulare svolgendo azione antiossidante

Informazioni sul prodotto

Le bacche di Goji ‘Prima Qualità’ Salugea sono delle bacche di elevata qualità, raccolte a mano ed essiccate naturalmente al sole; sono un vero concentrato naturale di numerosi elementi nutrizionali importanti per la salute. Possiedono un gusto gradevole e si adattano perfettamente ad un uso come spuntino fra un pasto e l’altro. Uno spuntino pratico, sano, energetico e saziante. Non contengono zuccheri aggiunti. Il basso indice glicemico di questo frutto e il suo effetto saziante soddisfano le esigenze di una dieta finalizzata alla perdita di peso.

Effetto tonico e rinvigorente – alcuni dei principi nutrizionali contenuti nelle bacche di Goji aiutano a sostenere il metabolismo energetico e ottimizzano lo sfruttamento dei nutrienti assunti con l’alimentazione. Inoltre varie ricerche controllate di laboratorio hanno evidenziato un aumento della sensazione di benessere generale dopo l’assunzione giornaliera del Goji.

Protezione antiossidante – Il Goji detto anche “frutto di lunga vita” è famoso per il suo effetto antiossidante “ad ampio spettro”, infatti nelle bacche di Goji troviamo una vasta gamma di vitamine e specifiche molecole antiossidanti che garantiscono una protezione nei confronti dei radicali liberi (sia esogena che endogena).

Sostegno del sistema immunitario – grazie al suo naturale contenuto di di vitamine, minerali e aminoacidi ed al contenuto di specifici polisaccaridi LBP, le bacche di Goji in studi di laboratorio hanno mostrato una funzionalità di sostegno del sistema immunitario anche tramite un aumento quantitativo e qualitativo degli elementi coinvolti nell’immunità specifica e aspecifica (macrofagi e linfociti).

Mantenimento dei livelli di testosterone – Il testosterone è un ormone implicato nelle funzioni sessuali come riproduzione e desiderio sessuale, nello sviluppo muscolare e nella sensazione di benessere. Alcuni studi hanno verificato l’aiuto naturale che la bacca di Goji può offrire nel mantenimento dei sani livelli di questo ormone tramite il suo naturale contenuto di zinco e altre molecole funzionali.

Equilibrio della glicemia – il Goji ha dimostrato caratteristiche nutrizionali adatte al corretto equilibrio della glicemia, sia grazie al suo basso indice glicemico, sia grazie ad altri principi nutrizionali presenti nella bacca. Risulta quindi un complemento nutrizionale utile anche nei problemi metabolici legati alla squilibrio della glicemia.

Controllo del peso forma (in associazione ad una dieta ipocalorica e controllata) – il Goji contiene antocianine, che sono note nella letteratura scientifica per avere un effetto di riduzione dell’accumulo di grasso corporeo, soprattutto quello della zona addominale. Inoltre, il basso indice glicemico di questo frutto e il suo effetto saziante soddisfano le esigenze di una dieta finalizzata alla perdita di peso.

È importante conservare il frutto in modo sicuro, ecco perché le bacche di Goji ‘Prima Qualità’ Salugea, a differenza delle bacche di uso alimentare, che vengono vendute in confezioni di plastica, sono contenute in buste di poliaccoppiato alimentare certificato, così da proteggere le preziose molecole nutrizionali e antiossidanti dai raggi UV e dall’umidità.

Suggerimenti per l’utilizzo
Si consiglia il consumo di circa 25 g di bacche di Goji al giorno, preferibilmente lontano dai pasti. Le bacche di Goji possono essere consumate da sole, come spuntino leggero e ricostituente tra un pasto e l’altro, secche o reidratate in acqua.

Possono anche essere consumate nel latte, nello yoghurt, nei cereali, nella macedonia, oppure come originale condimento di insalate, o per guarnire dolci.

Informazioni nutrizionali
Polisaccaridi (energia, e per i polisaccaridi LBP anche sostegno del sistema immunitario). Steroli e acidi grassi vegetali (energia e normale funzionalità delle membrane cellulari). Flavonoidi (aiuto per la normale funzionalità del sistema circolatorio, effetto antiossidante). Carotenoidi: betacarotene, zeaxantina, luteina, licopene (effetto antiossidante e aiuto per la normale funzione visiva). 18 aminoacidi: essenziali e non essenziali (sintesi proteica muscolare, sintesi enzimi, energia). 10 minerali: calcio, potassio, ferro, zinco, selenio, fosforo, manganese, rame, cromo e altri in tracce (metabolismo energetico, funzionalità degli enzimi e coenzimi, funzioni antiossidanti). Vitamine del gruppo B: B1, B2, B3 (metabolismo energetico e funzioni cognitive). Vitamina A, C e altre in tracce (effetto antiossidante e supporto del sistema immunitario) Betaina (riduzione dell’omocisteina, correlata al rischio cardio-vascolare).

Bacche di Goji
Prima Qualità – Antiossidanti e dietetiche, rafforzano le difese immunitarie

Voto medio su 148 recensioni: Da non perdere


Le bacche di goji  convenzionali sono coltivate a  Ningxia in Cina. Proprio come per molte altre piante, anche nel caso degli arbusti di Lycium barbarum (o Chinese Wolfberry) esistono numerose specie. Al momento si conoscono circa ottanta famiglie diverse di Wolfberry.

Il Lycium barbarum del Ningxia vanta tuttavia il grado maggiore di polisaccaridi dal potere stimolante sul sistema immunitario.

Le bacche Wolfberry coltivate nel Ningxia son particolarmente nutrienti. Questa qualità di bacche di Goji contiene efficaci antiossidanti, che è risaputo contribuire sensibilmente al rinnovamento cellulare e all’azione antiossidante che rallenta il processo di invecchiamento.

Le bacche di Goji appartengono al gruppo degli alimenti che sono considerati superantiossidanti naturali, una dose  di circa 15 bacche di Goji hanno una capacità antiossidante superiore a 15 blocchi.

Molti studi sono stati condotti sulle bacche di goji ed  hanno destato l’interesse di molti ricercatori, perché tra le montagne del Tibet, gli agricoltori e le persone che hanno consumato regolarmente le bacche di Goji per anni, la  percentuale di centenari sale del 10 % e la percentuale di persone con il  cancro è bassissima, così come l’ invecchiamento cellulare.

La bacca di goji, originaria del Tibet è il frutto con il maggiore contenuto di antiossidanti conosciuto. Contiene più vitamina C delle arance, più vitamina B1 e B3 del lievito naturale ed è ricco di polisaccaridi.

Contiene più calcio dei broccoli ed è una preziosa fonte di betacarotene, luteina e zeaxantina. Si raccomandano 15 g di frutto secco al giorno. Masticando bene si aumenta l’effetto nutritivo.
Per ammorbidire le bacche usare acqua, latte, oppure yogurt.

Questi frutti, orientali contengono elevate percentuali di zinco, vitamina C, fibre e polisaccaridi che contrastano allergie e patologie degenerative

Il Lycium barbarum o Goji cresce spontaneamente nelle alte valli dell’Himalaya, in Mongolia e in Cina. Oggi anche l’Occidente comincia a interessarsi a questo vegetale e ora del Goji si possono trovare anche le bacche essiccate, dal sapore che ricorda il mirtillo, o il succo, da consumare concentrato o diluito con acqua.

Di recente i ricercatori dell’Università di Sidney hanno dimostrato la presenza di un potente antiossidante naturale contenuto nei frutti di Goji, che ha la capacità di proteggere l’epidermide dall’azione aggressiva dei radicali liberi e che possiede una notevole attività antinfiammatoria.

Le bacche di Goji sono ricche anche di acidi grassi essenziali, principi importanti per la salute di cuore e circolazione,e pigmenti dermoprotettivi e neurotonici, come betacarotene, luteina e zeaxantina.

Un aiuto nella prevenzione di tumori e Alzheimer

Nel Goji sono presenti due importanti antiossidanti naturali: lo zinco e un’alta percentuale di vitamina C; in più queste bacche contengono quattro polisaccaridi bioattivi (LPB1, LPB2, LPB3, LPB4) capaci di attivare il sistema immunitario e renderlo abile nel distinguere tra cellule sane e cellule malate, soprattutto nelle patologie degenerative, come cancro e Alzheimer.

Non è tutto: perché i polisaccaridi, in associazione con le fibre presenti nelle bacche, hanno rivelato anche una buona attività probiotica, favorendo la crescita e lo sviluppo di flora batterica benefica a livello intestinale, che ha portato a un potenziamento della parete intestinale e una regolarizzazione della risposta immunitaria, chiamata in gioco nelle patologie allergiche.

L’insalata depurativa

Le bacche di Goji si possono gustare in insalata. Per 2 persone servono 2 tazze di riso integrale, mezza tazza di bacche di Goji, 3 tazze di foglie di spinaci, una tazza di piselli, 2 barbabietole, una tazza di fagioli bio, 300 grammi di petto di pollo tagliato a cubetti. I vari ingredienti devono essere già cotti, a esclusione delle bacche. Si mescolano riso, fagioli, bacche di Goji e piselli e si aggiunge un po’ di sale e di olio. In un piatto si dispongono le foglie di spinaci e, sopra, si dispongono il petto di pollo, le barbabietole a fettine e il mix di riso, piselli e bacche.

Il frullato rinforzante

Basta procurarsi una tazza di bacche di Goji, una di mirtilli, una di more, lamponi, ribes e una mela. Si frullano tutti i frutti e poi si aggiunge a piacere latte di soia o succo d’arancia. Si mescola delicatamente e si completa con una spolverata di cannella o di cacao amaro bio in polvere. La bevanda ottenuta è un portentoso antiossidante naturale, straricco di vitamine e minerali: l’ideale è gustarlo come merenda o sostituirlo di tanto in tanto alla colazione del mattino.

La tisana antiage

È infine possibile assumere le bacche di Goji in tisana. Quando l’acqua bolle si aggiunge una manciata di bacche, si fa bollire pochi minuti, poi si dolcifica con zucchero di canna bio. Invece della semplice acqua si può amplificare l’azione antiossidante del Goji utilizzando come base per la tisana il tè verde, senza dimenticare di mangiare anche le bacche, oltre a bere l’infuso.

Bacche di Goji
Convenzionali – Disponibile in confezione da 150 e da 300 gr

Voto medio su 133 recensioni: Da non perdere

Bacche di Goji

Scopri le offerte

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube