Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner?

Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner? – Biografia non autorizzata di un grande iniziato …

I Gesuiti sono l’unica organizzazione occidentale che dispone di poteri occulti, in confronto le società segrete sono semplici boy scout. Rudolf Steiner

Per chi abbia identificato in Rudolf Steiner una guida fondamentale tanto per la propria personale esistenza che per la società contemporanea, e non solo quale “creatore di senso” in un’epoca di dominante nichilismo antisociale, si pone come essenziale l’identificazione delle cause materiali e i fondamentali motivi spirituali che sostanziarono la vicenda della sua morte prematura.

I nemici più accaniti ed efficaci di Rudolf Steiner furono le Chiese e, a partire dalla fine della Prima Guerra Mondiale, il nascente movimento di destra radicale della Germania sconfitta, dai cui “lombi” ariosofici sarebbe stato partorito il mostro nazionalsocialista.

Quando diciamo “Chiese”, a parte luterani e protestanti che pur non mancarono di vomitare i loro insulti, intendiamo soprattutto quel particolare e fondamentale ambito cattolico che viene sotteso dalla parola “gesuitismo”, la cui violenta opposizione all’Antroposofia nacque in un momento storico ben preciso.

Perché Steiner venne così ferocemente avversato da ogni famiglia di “poteri”, palesi od occulti?

Questi ultimi oggi celebranti ulteriori connubi con un papa targato SJ, e con i potentati gesuitico-massonici trionfanti tramite l’oligarchia tecnofinanziaria che domina l’Europa sedicente “unita”…

Dalla Quarta di Copertina

«Steiner mi disse che è dal Gennaio 1802 che i membri più elevati dei Gesuiti e delle Logge massoniche lavorano insieme… non vogliono che l’Europa Centrale si risvegli… mentre i Gesuiti si occupano soprattutto delle questioni spirituali, le logge anglofone si impossessano dell’economia… questi piani condurranno sempre di più a conflitti e catastrofi» Conte Ludwig Polzer Hoditz 1916 (dal Libro Peter Tradowsky KASPAR HAUSER Roma 1997)

Steiner è stato ucciso perché era il più organico, il più scientifico, il più efficace, il più diretto nell’indicare le nuove strade della crescita umana: quelle di un pensiero libero e potente, animato da un cuore forte e coraggioso, capace di azioni di vera trasformazione positiva della società umana.

Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner?
Biografia non autorizzata di un grande iniziato

Voto medio su 1 recensioni: Buono

Ordina su Il Giardino dei Libri
eBook - Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner? - EPUB
Biografia non autorizzata di un grande iniziato
Ordina su Il Giardino dei Libri

Prefazione di “Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner? .- Chi ha ucciso Rudolf Steiner, tra i principali propulsori del risveglio di coscienza della nostra epoca, ha continuato e continua a operare alacremente perché l’onda del risveglio – ora in piena espansione – non si sviluppi… >> continua a leggere

La pista gesuita: “Chi ha Avvelenato Rudolf Steiner?” Le indicazioni che seguono sono di fondamentale importanza per comprendere le vicende narrate nel libro. Da circa quattro secoli, un piccolo gruppo religioso manipola la politica mondiale: la COMPAGNIA DI GESÙ, una società segreta velata sotto la maschera di una congregazione religiosa. La Compagnia di Gesù è la società segreta più viralmente strutturata ed efficacemente attiva sul pianeta Terra. Si tratta dell’unica organizzazione che veda concentrati in sé veri poteri occulti, realtà ignorata dalle masse, persuase che i gesuiti siano solo un ordine religioso impegnato nell’educazione dei giovani borghesi di tutto il mondo..- >> continua a leggere

ARTICOLI CORRELATI

  • I cinque esercizi di Rudolf Steiner – Verranno qui descritte le condizioni fondamentali per la crescita interiore. Pur con l’ausilio di talune misure prese nella vita esteriore e interiore, nessuno può pensare di progredire se non assolve a queste condizioni. Tutti gli esercizi di meditazione, di concentrazione o altro saranno privi di valore e anche in qualche modo nocivi se la vita non si attiene al senso di queste prescrizioni……
  • Conoscere l’Uomo Secondo Corpo, Anima e Spirito – L’Antroposofia è un percorso di conoscenza, che guida lo spirito nell’uomo verso lo spirito dell’universo. Nasce negli individui come un bisogno del cuore e del sentimento e trova giustificazione in quanto tentativo di soddisfare un’esigenza interiore.
Lascia il tuo commento:
Precedente La Coscienza dell' Acqua Successivo ...E fuori nevica!