Crea sito

Alla Ricerca dell’Anima

Alla Ricerca dell’Anima. 21 giorni per ritrovare se stessi e la gioia di vivere.

Un libro per ritrovare la propria essenza e immergersi in un cammino per scoprire il vero potere della Mente del Cuore.

Alla ricerca dell’Anima: 21 giorni per ritrovare se stessi e la gioia di vivere è un libro avvincente e “magnetico”. Uno stargate che, pagina dopo pagina, attraverso frequenze di Luce, simboli e archetipi, ti immette nel campo vibrazionale delle infinite possibilità – il Campo del Cuore – dove automaticamente e naturalmente sperimenterai l’innalzarsi delle tue energie.

Il Viaggio è un vero e proprio percorso iniziatico di 21 giorni per riportare alla luce i talenti sopiti della tua Anima e risvegliare il potere della Mente del Cuore.

Una guida completa per iniziare, da subito e con risultati ad effetto immediato, a praticare il metodo LAAV® per trasmutare sofferenza, paura, conflitti e approdare così anche tu nella Nuova Terra: il regno della pace, il regno della gioia.

Cibo per l’anima cercasi!

Sempre più persone stanno rendendosi conto di quanto sia importante curare il corpo attraverso il movimento e una sana alimentazione. Tuttavia spesso ci si dimentica che prima di essere materia siamo energia e i risvolti del benessere dei corpi sottili condizionano le nostre vite a 360°.

Siamo esseri fisici, mentali, psichici e spirituali e come tali abbiamo la necessità di alimentare i nostri diversi apparati seppure con cibi differenti. Quello che mangiamo diventa noi! Quali sono gli alimenti sani e nutrienti che ci rafforzano e ci permettono di vivere bene e in buona salute? Sicuramente siamo in tanti ormai a saperlo: sono quelli biologici, coltivati senza pesticidi e nel pieno rispetto della natura. Ebbene, come channeler posso affermare che esistono cibi di altrettanto valore e importanza che sono indispensabili per nutrire anche la nostra anima.

Ma sappiamo realmente riconoscere i cibi tossici che possono nuocerle? Non è difficile ma, come ci sono persone che si fanno tentare e irretire dal fast food e da cibi spazzatura, così c’è chi si lascia catturare da cibi energetici di pessima origine. Sembra incredibile eppure emozioni come odio, rabbia, risentimento, ira, senso di colpa, vittimismo, masochismo ed egoismo rappresentano l’alimentazione standard di una buona fetta di umanità.

Questo cibo invisibile ma altamente tossico viene ingerito senza neppure accorgersene e diventa una dipendenza psicologica che costringe le malcapitate vittime a continuare a cibarsene e a restarne schiave. Qual è invece il miglior cibo per l’Anima? Senza dubbio la Luce, costituita dai suoi due aspetti: l’amore e l’armonia. Come possiamo nutrirci di Luce? In primis attraverso la meditazione, il respiro consapevole e il contatto con la natura incontaminata.

Ma è un buon cibo spirituale tutto ciò che fa sorgere spontaneamente e naturalmente in noi benessere e pace, unità e integrazione come: amarsi, abbracciarsi, immergersi in una cornice paesaggistica rilassante, giocare con i bambini e accarezzare un animale domestico, tanto per citarne alcuni.

L’Amore è il tessuto dell’Anima, la costituisce e le dà sostanza… Senza Amore l’Anima vive male, soffre e cerca disperatamente una soluzione per recuperare forza e salute e lo fa in tutti i modi possibili. Uno, il più comune ma anche il più estremo, è con la malattia con cui richiama attenzioni e cure da parte di chi le vive intorno. L’armonia va intesa invece come pace interiore che rende possibile un buon flusso energetico e vitale all’interno dell’Anima. Vivere in equilibrio con noi stessi e con chi ci sta accanto rappresenta infatti un ottimo alimento per nutrire i nostri corpi sottili e di riflesso quelli densi.

Nella mia lunga esperienza di ricercatrice spirituale ho compreso molto bene l’immenso valore del cibo per l’anima, ho imparato a nutrirmene e a insegnare alle persone a fare altrettanto. Tra l’altro ho appreso che nei momenti più difficili della nostra vita non siamo mai lasciati soli e completamente a “digiuno”. Ogni giorno e soprattutto nei momenti difficili, siamo aiutati ad alimentarci spiritualmente dagli Esseri di Luce che ci donano se stessi e il loro immenso Amore nutriente e risanatore. E’ un Amore che ci sostiene e aiuta per farci ritrovare forze ed energie, quindi invocare il loro aiuto quando siamo stanchi, scoraggiati, sfiduciati è una vera manna che scende dal cielo, e questa non è solo una metafora. L’Amore che irradiano, la Luce che illumina i nostri momenti bui, la pace che accarezza il cuore nelle situazioni più drammatiche sono pure energie, sono frequenze altissime che vengono dispensate e trasmesse dai Mondi oltre il velo. Questo è realmente un cibo vibrazionale di altissimo valore!

E’ chiaro che occorre comprendere come comunicano i Maestri di Luce e gli Angeli, qual è la loro energia, per questo motivo è fondamentale imparare a vedere i segni del loro passaggio e a riconoscerne la Presenza. Come possiamo trovare questo prezioso nutrimento? Dove si nasconde?

I Maestri e gli Angeli si trovano nei pensieri, nelle parole e nelle azioni gentili, caritatevoli e altruistiche, si nascondono nel coraggio, nella forza, nella coerenza che ritroviamo in noi quando tutto sembra difficile o impossibile!

Ci donano se stessi anche se forse non ce ne siamo mai accorti.

Quando è accaduto? Quando abbiamo potuto tirare un respiro di sollievo di fronte ad un problema che miracolosamente si è risolto; ogni volta che abbiamo potuto sorridere anche se la situazione era drammatica, ma nonostante tutto abbiamo sorriso perché sentivamo che ce la potevamo fare; ogni qual volta abbiamo sentito una spinta ad andare avanti anche se le nostre gambe erano stanche e una parte di noi avrebbe voluto fermarsi, tuttavia abbiamo continuato ad avanzare.

In quei momenti di sofferenza, difficoltà, sforzo o blocco Qualcuno dai Mondi Invisibili ci è apparso per darci nutrimento e Luce, coraggio e Amore: ci ha “imboccati” affinché trovassimo la forza di proseguire e non arrenderci.

Tuttavia esiste un limite invalicabile: il nostro libero arbitrio, per cui se non vogliamo cibarci di cibi sani, sia materialmente che spiritualmente, nessuno ci costringe a farlo. Se preferiamo continuare a contaminare i nostri corpi con frequenze basse e nocive nessuno può obbligarci a cambiare registro.

I cibi per l’anima si chiamano Luce, Amore, Armonia che vibrano intrecciati all’interno delle nostre cellule e nel viaggio nella densità ci alimentano il tempo necessario per farci compiere il percorso terreno. Per farci realizzare il nostro progetto animico danno impulsi elettrici, chimici e magnetici al nostro cuore rendendoci vivi.

Nutrire bene corpo, mente e anima quindi è una scelta che dipende solo da noi! Alla Ricerca dell’Anima di Gabriella Tuninetti

Alla Ricerca dell'Anima
21 giorni per ritrovare se stessi e la gioia di vivere

Voto medio su 12 recensioni: Da non perdere

PS. Può anche interessarti approfondire leggendo questi articoli…

Libri correlati…

Anima, articoli correlati …. Leggi tutto.

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube