Addio al Debito

Un mare di sigle per annegarci nel debito. Dopo il notissimo MES (e la compagine di ERF, ELA, ecc…), una pioggia di nomi nasconde il più elementare obiettivo della grande finanza: spillarci soldi per finanziare le banche. L’unione bancaria prenderà corpo attraverso una nuova autorità europea, coperta da segreto professionale, con poteri superiori a quelli statali, è potrà utilizzare il MES per finanziare direttamente le banche

Addio al Debito –  Lo strumento giuridico del debito detestabile

Decenni di politiche liberiste, speculazioni finanziarie, feroci privatizzazioni (a tutto vantaggio delle grandi concentrazioni di capitale) tagli della spesa pubblica a danno dei cittadini, hanno condotto molti Stati dell’euro zona a richiedere sempre maggiori prestiti e, di conseguenza, hanno portato il debito pubblico a raggiungere livelli sempre più elevati.

Sembra esistere, però, un rimedio al pagamento del debito pubblico che, nella giurisprudenza internazionale, viene definito col nome di “debito detestabile”.

Il concetto di “debito detestabile”, chiamato anche “debito odioso“, nasce all’interno di una dottrina giuridica secondo la quale il pagamento del debito pubblico da parte della collettività e del governo in carica può essere ritenuto ingiusto se le motivazioni addotte hanno un reale fondamento

Questo saggio affronta il concetto di debito pubblico, con particolare riferimento al debito pubblico italiano, per poi entrare nel vivo della dottrina sul debito “detestabile” ed i suoi relativi casi di applicazione, verificatosi in epoche disparate ed in diverse parti del mondo.

Salvatore Tamburro, classe 1980, si è laureato presso l’Università Parthenope di Napoli in Economia e Commercio, discutendo una tesi di laurea dal titolo “Bankitalia, Signoraggio e Nuovo Ordine Mondiale”, i cui contenuti erano e sono tuttora criticati, censurati e/o esaltati sia dentro che fuori il mondo accademico, e che costituisce il testo del presente saggio.

 Professionalmente si occupa di consulenza fiscale e finanziaria, e attualmente collabora con svariati siti internet pubblicando articoli di economia e attualità.

Addio al Debito - Libro
Lo strumento giuridico del debito detestabile
Ordina su Il Giardino dei Libri

Altri titoli che potrebbero interessarti…

  • Islanda Chiama Italia –  Storia di un Paese che è uscito dalla Crisi rifiutando il Debito
  • Non è Crisi è Truffa! Come i banchieri ci stanno derubando – I banchieri creano moneta e indebitano gli Stati, assoggettandoli… finanziano partiti e mass-media per nascondere alla gente la realtà, e illuderla di avere libertà di scelta. Ma questa libertà è mera illusione.
  • La Via del DenaroUna élite globale sta esercitando il suo immenso potere finanziario per manipolare le politiche dei singoli stati allo scopo di realizzare un’economia globale, sotto una specie di dittatura globale, con un unico esercito e un’unica moneta.
  • Euroschiavi.* La Banca d’Italia. La grande frode del debito pubblico. I segreti del signoraggio. Chi si arricchisce davvero con le nostre tasse? Caro Cittadino europeo, sapevi che…? Il debito pubblico è fasullo e le tasse che paghi a causa di esso sono illegali e incostituzionali. Intervista a Antonio Miclavez co-autore di Euroschiavi.
Lascia il tuo commento:
Precedente Belli Dentro e Belli Fuori Successivo Come Conquistare la Felicità in 21 Capitoli