Crea sito

Accetta e sarai felice

ACCETTA. SARAI FELICE.

Io voglio essere felice. Come lo vuole essere la maggioranza delle persone su questo pianeta. Voglio gioire ogni momento della vita, non sono poi tanti. Che cos’è la nostra vita rispetto all’eternità? Un breve lampo. Vorrei essere un felice lampo…

felicita-accetta-e-sarai-felice

Anche nella mia vita ci sono dei momenti di una felicità spontanea: il sorriso di un bambino, le parole d’amore, il raggio di sole. E ci sono dei momenti di incertezza, rabbia, gelosia, rancore. Ed io non vedo ciò che può portarmi la felicità.

Ma si può vivere diversamente. Qualsiasi avvenimento della vita potrebbe portare gioia, ogni persona sarà preziosa. E dentro sentirai una felicità senza fine. Pensi che questo sia riservato ai guru? No, è accessibile a chiunque. A te e a me.

COME?

La risposta è una parola sola. ACCETTAZIONE.

Per prima cosa, devi accettare te stesso. E’ la base. Senza averlo fatto non potrai accettare pienamente gli altri e ogni momento della tua vita. Per me ho elaborato alcune regole.

PRIMO: OCCORRE ACCETTARE IL PROPRIO PASSATO. Esamina le situazioni del passato quando avevi provato delle emozioni negative, e fai una domanda: “Perché mi serviva questa esperienza? Che cosa mi ha insegnato?” Quando troverai una risposta, proverai un sollievo.  Oggi sono grata al destino per quelle lezioni importanti.

SECONDO: ACCETTA IL TUO PRESENTE. Tutto ciò che ho nella vita è il risultato delle mie scelte nel passato. Ho solo ciò che avevo scelto. Di giorno in giorno,io avevo scelto di stare seduta senza fare movimenti, e ora ho un corpo debole che non è abituato al movimento. E’ il mio presente. Lo accetto. Voglio un corpo forte e agile? Si. Ma oggi devo fare un’altra scelta, trovare il tempo per una palestra, per delle camminate… Attraverso l’accettazione delle mie esperienze passate accetto il mio futuro, con gratitudine per ciò che ho nella vita.

TERZO: ACCETTA IL TUO FUTURO. Ora capisco che qualsiasi evento nella vita mi procurerà una certa esperienza. Impariamo dagli errori. Cosa sarà se questo mio articolo, il primo nella mia vita, non piacerà a nessuno? Avrò la possibilità di crescere, lavorerò sui miei errori. Accetto il fatto di poter fare degli errori scrivendo l’articolo, lo accetto. E questo mi permette di provare la felicità.

QUARTO: ACCETTA L’ALTRO. Quando ho accettato me stessa, mi è venuto in mente che un’altra persona ha il diritto di essere se stessa, di fare degli errori, di fare come a me non piace. Anche lui ha bisogno delle sue esperienze. Lui prende delle decisioni che servono a lui, lui impara. Se queste decisioni mi fanno male, lui diventa il mio maestro. Una parte ancora non guarita della mia anima entrerà in risonanza, e sono grata all’altro perché aver avuto questa lezione. Questo è il pregio del comunicare.

QUINTO: ACCETTA IL MONDO. In questo mondo non ci sono cose belle né brutte. Gli eventi del passato, presente o futuro sono le mie lezioni. E sono grata a questo mondo, grata per tutto ciò che accade e accadrà nella mia vita. Divento sempre un pochino meglio, imparo a vivere senza le maschere, ad amare permettendo all’altra persona di essere se stessa e di andare per la sua strada. Imparo a provare la compassione e a sentirla come me stessa. Imparo a perdonare… (Ulyana Zubairova) Da: Advanced Mind Institute Italia

Ti consigliamo..

Il Potere straordinario dell’Accettazione Totale

Elimina paure, insicurezze e sensi di colpa

VUOI MIGLIORARE LA TUA VITA? IMPARA A GESTIRLA PER ESSERE PIU’ SODDISFATTO/A . ECCO COSA DEVI SAPERE: I 100 Modi per Vivere una Vita Migliore

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube