La Legge dell’Attrazione I tuoi pensieri creano il tuo destino

La Legge dell’Attrazione – I tuoi pensieri creano il tuo destino.

La Legge dell’Attrazione, Ottenere tutto quello che vuoi dalla vita attraverso il potere della tua mente. Permetti ai tuoi pensieri di creare il tuo destino.

destino-1

Immagina per un momento di avere a tua disposizione una fonte di potere meravigliosa. Solo tu puoi comandare il calore del sole, il cadere della pioggia, le maree e la direzione dei venti. Cosa faresti con questo potere? Ne abuseresti facendo piombare il mondo nel caos ? O invece useresti il tuo potere per aiutare le persone nel mondo a ottenere la vita dei loro sogni?

Sfortunatamente (o per fortuna, secondo il caso) non c’è modo per una persona di avere tutto questo potere. Madre Natura controlla il pianeta secondo le sue proprie regole e i propri disegni.

E se, però, tu avessi il potere di controllare la tua propria vita? Se tu potessi ottenere tutto ciò che desideri solo usando il potere che è nella tua mente? E se ti dicessi che non si tratta di un “se”? Se ti dicessi che nella tua mente risiede il potere di determinare il corso del resto della tua vita?

Probabilmente mi diresti che ho guardato troppi film e ho bisogno di uscire di casa più spesso, per non menzionare la necessità di espandere il mio vocabolario,considerando il numero di volte che ho usato il “se” in questo discorso. Ma sbaglieresti. Ogni persona ha nella propria mente il potere di dare forma agli eventi della sua vita per ottenere qualsiasi cosa desideri. Questo potere è conosciuto anche con il nome di Legge dell’Attrazione.

Cos’è la Legge dell’Attrazione?

La convinzione di molti studiosi è che l’Universo sia governato da un certo numero di Leggi Universali; queste leggi esistono dalla notte dei tempi, fin dal momento in cui l’Universo è nato e non possono essere cambiate, sono immutabili; valgono inoltre per qualsiasi individuo, indipendentemente dall’età, dal sesso o dalla razza.

La Legge dell’Attrazione è una di queste leggi. La Legge dell’Attrazione fondamentalmente afferma che chiunque può determinare il proprio destino tramite il potere della mente.

“La Legge dell’Attrazione attrae verso di te tutto ciò di cui hai bisogno, all’unisono con la natura dei tuoi pensieri. Il contesto in cui vivi e la tua situazione finanziaria sono il riflesso dei tuoi pensieri abituali.” Joseph Murphy 

Un po’ di storia della Legge dell’Attrazione

Prima di addentrarci nelle applicazioni più moderne della Legge dell’Attrazione è di fondamentale importanza capire che,prima di tutto, non si tratta della solita teoria strampalata .Molti parlando della Legge dell’Attrazione la descrivono come un prodotto della mentalità New Age ma in realtà i principi che ne sono alla base risalgono a molto tempo prima della ritrovata popolarità della New Age.

Buddha è stato uno dei primi a mostrare la Legge dell’Attrazione all’uomo. Ha detto, “cosa sei diventato è quello che hai pensato.” E’ un principio, questo del quale le popolazioni dell’Asia sono state consapevoli secoli prima che sia cominciato a penetrare nell’emisfero ovest.

Anche il concetto di Karma ha moltissime affinità con la Legge dell’Attrazione. Il concetto di Karma è basato sul fatto che alla fine ti ritornerà quello che hai emanato nell’Universo. Se hai praticato gentilezza e compassione riceverai esperienze dello stesso tipo. Se invece sei stato crudele deliberatamente verso qualche altro essere riceverai indietro nella tua vita quella stessa crudeltà .Le tue azioni e pensieri si trasformano in entità fisiche.

La Legge dell’Attrazione ha cominciato a diventare popolare nell’emisfero ovest nel diciannovesimo secolo, nel momento in cui le persone hanno cominciato a capire il potere del pensiero positivo e ad applicarlo nella propria vita. Questo nuovo concetto è stato presentato per la prima volta al grande pubblico da William Walker Atkinson, l’editore di New Thought magazine, che ha pubblicato un libro intitolato Thought Vibration or the Law of Attraction in theThought World nel 1906

Come puoi vedere, la Legge dell’Attrazione non è una novità. Il concetto che il pensiero possa influire sul corso del destino di un uomo è stato affermato dagli uomini saggi di tutti i tempi.

Qual è la premessa della Legge dell’Attrazione?

La teoria che sta alla base della Legge dell’Attrazione,semplificando al massimo, si basa sull’affermazione che l’energia attrae energia simile. Ogni persona continuamente irradia energia nello spazio; il tipo di energia irradiata è determinato dallo stato emozionale dell’individuo in questione e può essere diversa da un giorno all’altro e qualche volta addirittura anche da un minuto all’altro!

Questa energia emotiva è ciò che comunemente viene detta una“vibrazione”. Probabilmente il termine ti suonerà familiare. Sei mai stato con qualcuno così felice che sembra irradiare una luce che mette di buon umore tutte le persone intorno? E nello stesso modo, hai mai passato del tempo con qualcuno così infelice, che emanava vibrazioni così negative, al punto da sembrare che risucchiasse letteralmente la vita e la felicità a chiunque fosse intorno a lui?

Non è necessario avere dei poteri paranormali per percepire le vibrazionie messe dalle altre persone, si tratta di una forma di energia molto reale. Le nostre vibrazioni sono spesso una risposta a qualche stimolo proveniente dall’ambiente; è successo qualcosa che ci ha reso felici, o tristi, impauriti, confusi, stressati, ecc.,e la risposta inconscia a tutto questo (perché le vibrazioni sono generate e irradiate dal subconscio piuttosto che dalla mente conscia) è un qualcosa che va al di là del nostro controllo.

Probabilmente la persona che sta emanando vibrazioni negative non ha scelto di essere infelice, e nemmeno vuole infliggere la propria infelicità a tutte le persone intorno semplicemente con la sua presenza. (Prima che tu mi dica quello che stai pensando, si, ci sono le eccezioni alla regola. L’infelicità ama la compagnia e molti provano molta soddisfazione a riversare il proprio dolore sulle altre persone . E’ importante capire che spesso non viene fatto per il desiderio di provocare dolore agli altri ma per il bisogno di non sentirsi così soli nella propria infelicità. Ma stiamo andando fuori tema…)

Ci sono moltissimi sentimenti che portano a emettere vibrazioni positive o negative, ed è importante prima di continuare ogni discussione sulla Legge dell’Attrazione che tu capisca qual è ognuna di esse (capirai il motivo fra poco).

Vibrazioni Positive
Le vibrazioni positive sono generate da sentimenti positivi, come:
Gioia
Amore
Eccitazione
Abbondanza (di qualsiasi cosa che provoca una emozione positiva)
Orgoglio
Comfort
Fiducia
Affetto

Vibrazioni Negative
Le vibrazioni negative sono generate da sentimenti negativi, come:
Delusione
Solitudine
Mancanza (di ogni cosa,che sia strettamente necessaria o meno)
Tristezza
Confusione
Stress
Rabbia
Dolore

Cosa hanno a che fare le vibrazioni con la Legge dell’attrazione?

Come abbiamo detto poco fa il principio fondamentale alla base della Legge dell’Attrazione è che l’energia attrae energia simile. Questo significa che se una persona sta emanando delle vibrazioni positive attirerà a se cose positive ,sesta emettendo vibrazioni negative attrarrà, al contrario, cose spiacevoli.

”Sei un magnete vivente, che attrae ciò che vuole.”

Abbiamo visto questo principio in pratica prima. Hai mai conosciuto qualcuno sempre così positivo che sembra essere troppo fortunato per essere vero? All’opposto, avrete sicuramente conosciuto qualcuno che ama lamentarsi e guardare sempre al lato negativo della vita, che sembra avere sempre qualcosa che non va bene e a cui alla fine le cose vanno sempre male.

Questi esempi ci mostrano come le persone attraggono sempre esperienze e avvenimenti perfettamente allineati con il tipo di energia e vibrazioni che stanno emanando nell’Universo.

“Ricorda,attrai nella tua vita qualsiasi cosa a cui tu presti attenzione, energia e concentrazione, sia che tu lo voglia che tu non lo voglia.”  Michael J. Losier

 Come posso usare la Legge dell’Attrazione?

Questa è una domanda molto importante. Dopotutto, sapere che cosa è la Legge dell’Attrazione non serve molto senza sapere come usarla per ottenere il successo nella vita. Una volta padroneggiate le basi della Legge dell’Attrazione sarà possibile applicarla in ogni area della vita.

  1. Il primo passo per ottenere il successo tramite la Legge dell’Attrazione è di accettare la responsabilità per le cose che sono accadute durante la tua vita, belle e brutte che siano. Spesso questa è la parte più difficile nell’ottenere il successo attraverso il manifesting perchè ci insegnano fin da piccoli a credere che è l’ambiente che influisce in larga misura sulle situazioni in cui ci troviamo. In sostanza siamo abituati a dare la colpa a tutto fuori che a noi stessi e ai nostri pensieri,per le esperienze che viviamo. E’ molto difficile acquisire la consapevolezza e assumersi la responsabilità del fatto che l’ambiente circostante non è la causaprincipale dei vari eventi e che nella maggior parte dei casi non devi dare la colpa a nessuno se non a te stesso.
  2. Ora prenditi un po’ di tempo e scrivi su un foglio tutti gli avvenimenti più importanti nella tua vita (entrambi, belli e brutti). Lascia molto spazio sotto ad ognuno. Rifletti un momento, torna indietro e rivedi quegli avvenimenti. Scrivi cosa hai provato quando sono accaduti, come ti sentivi prima che accadessero e quali avvenimenti sono accaduti prima. Molto probabilmente scoprirai che gli eventi a te favorevoli sono accaduti in momenti in cui eri pervaso da un atteggiamento positivo e anche le altre cose nella tua vita stavano andando bene. Dall’ altro lato, altri eventi probabilmente sono capitati in concorso con altri che hanno provocato il tuo atteggiamento negativo nei confronti della vita. Coincidenze?
  3. Una volta accettato il fatto che sei il responsabile del tuo destino è il momento di fare un passo avanti e analizzare ciò che vorresti cambiare nella tua vita. Vuoi cambiare lavoro? Trasferirti in una casa nuova? Iniziare una relazione importante? Avere una promozione? Identifica le cose che vuoi ottenere e scrivile. Metti il foglio dove le hai scritte in un posto dove le puoi vedere spesso; vedere costantemente e in anticipo i risultati dei tuoi sforzi ti aiuterà a mantenerti sui giusti binari.  In sostanza, creando quella lista tu chiedi all’Universo quello che vuoi. E’un passo molto importante, quindi prenditi un po’ di tempo per pensarci sue cerca di definire gli obiettivi molto specificamente; definire un obiettivo in modo troppo generico è quasi una garanzia che non riuscirai ad ottenerlo.
  4. Innalza le tue vibrazioni in modo che siano sempre positive. Cerca di conseguire uno stato d’animo in cui hai una fiducia totale e assoluta che il risultato finale che desideri accadrà sicuramente.Questa è una parte fondamentale della Legge dell’Attrazione perché rischi molto facilmente che la tua mente cominci a immaginare tutte le difficoltà e gli ostacoli che potresti incontrare mentre stai provando a realizzare i tuoi sogni. Questo farà si che le tue vibrazioni diventino negative e andrà a tuo svantaggio.
  5. Accetta il fatto che una determinata cosa possa accadere. Spesso il tuo subconscio è il tuo peggior nemico; puoi riuscire a convincere la tua mente conscia che qualcosa può accadere, ma nello stesso tempo il tuo subconscio ti sta sabotando cercando di farti venire in mente tutti i motivi per i quali non accadrà mai. Per aiutarti a superare questo blocco e ad avere una fiducia assoluta che riuscirai a fare i cambiamenti che vuoi nella tua vita una tecnica efficace può essere quella di riprendere il foglio di carta su cui hai scritto i tuoi obiettivi e riscriverli in modo da aiutare la tua mente e il tuo corpo ad accettarli. All’inizio puoi incontrare un po’ di resistenza se scrivi le affermazioni in prima persona,infatti la tua mente sa che una certa cosa non è vera. Ti consiglio,quindi, di scrivere le affermazioni in terza persona almeno per i primi tempi,in modo da superare quelle resistenze e quei blocchi ; per esempio, se stai cercando un nuovo lavoro potresti dire “milioni di persone ogni anno fanno un lavoro che amano e che li rende felici.” Se stai cercando una relazione importante puoi dire, “milioni di persone in tutto il mondo hanno trovato la loro anima gemella e stanno vivendo delle relazioni felici e stabili”. Dopo qualche giorno,quando la tua mente si è“abituata” puoi cominciare a scriverle in prima persona,che è il modo sicuramente più efficace per ottenere dei risultati. Lo scopo per cui è utile scrivere queste affermazioni è di eliminare le vibrazioni negative e il dubbio dalla tua mente. Se non riesci ad accettare il risultato come un dato di fatto il tuo inconscio letteralmente congiurerà per farti ottenere un risultato diverso , ed è su questo che la tua mente e il tuo corpo si concentreranno; di conseguenza, questo sarà il risultato che otterrai nel mondo fisico e sicuramente penserai che la Legge dell’Attrazione è falsa e non funziona.

Cosa può fare per te la Legge dell’Attrazione?

La Legge dell’Attrazione può aiutarti a determinare il corso del tuo futuro, così come i successi e i fallimenti che potrai incontrare lungo la strada.

Lavoro

Consideriamo un attimo le possibilità della Legge dell’Attrazione applicata al campo del lavoro. Per coloro che stanno cercando un lavoro potrebbe essere una impresa quasi impossibile . Secondo te,perché questo lavoro non esiste, o perchè a livello inconscio queste persone credono che non saranno mai capaci di trovare un impiego e di conseguenza stanno rilasciando così tanta energia negativa nell’Universo che lo stanno letteralmente scacciando via ?

Chiunque abbia provato a cercare un lavoro (o che conosce qualcuno che lo ha fatto) sa benissimo che ci sono molte più probabilità di trovare un impiego redditizio se stai già lavorando da un’altra parte piuttosto che se sei disoccupato e lo cerchi per la prima volta. Per una persona che ha perso il lavoro ed è attualmente disoccupata potrà sembrare più facile scalare il Monte Everest che ottenere un colloquio. E come se lavoro dopo lavoro, semplicemente nessuno sia interessato a quello che hai da offrire.

Perchè tutto questo? Sicuramente non perchè non ci siano opportunità di impiego là fuori; dopo tutto, nessuno avrebbe fatto domanda per quel posto se il datore di lavoro stesso non si fosse mostrato per primo interessato ad assumere nuovo personale. Perchè , allora, le persone rimangono disoccupate per mesi o anche anni interi?

La risposta è che spesso sono convinti di non essere capaci di trovare un lavoro. A livello inconscio non credono veramente che i loro sforzi daranno i loro frutti, e quindi proiettano energia negativa tutto intorno a loro.

Dall’ altro lato, una persona che ha già un lavoro è sicura e fiduciosa riguardo alle sue capacità di trovare un impiego e farlo bene; dopo tutto,qualcuno li ha già considerati abbastanza meritevoli di essere assunti (e tenerli) nel primo posto di lavoro, e probabilmente stanno cercando un nuovo impiego perché hanno una fiducia tale nelle proprie capacità che pensano di meritare un impiego nuovo di zecca nel quale saranno trattati meglio/pagati di più/avranno più stimoli e opportunità di crescita professionale/ ecc.

E’ proprio in virtù di questo stato di fiducia che la Legge dell’Attrazione potrà agire al meglio. Visto che stanno proiettando energia positiva intorno a loro, attrarranno a loro volta energia positiva , e attrarranno quindi l‘impiego che desiderano veramente. Ricordi che quando scrivi gli obiettivi devi anche accettare il fatto che accadano?

Forse stai cercando di ottenere di più nella tua carriera; se così non fosse,allora non hai bisogno di leggere questo libro visto che ormai padroneggi già la capacità di determinare il tuo destino. Se invece stai ancora cercando l’occasione d’oro, chiedilo all’Universo, e poi siediti e aspetta, nella sicurezza che la Legge universale dell’attrazione te la porterà fin sulla soglia di casa.Potrebbe non essere oggi, potrebbe non essere domani, ma accadrà e di questo puoi essere certo nel modo più assoluto.

Mettiamo che tu sia soddisfatto con il tuo lavoro ma tu desideri una promozione; dopo tutto, nessuno ama rimanere in fondo alla piramide per sempre.

Al fine di ottenere la promozione che stai sognando la prima cosa da fare è rimuovere qualsiasi dubbio dalla tua mente. Affronta l’eventuale colloquio sicuro al cento per cento che il posto sarà tuo; ricorda, se dentro di te hai la convinzione che quella posizione sia troppo per te o non ti senti sicuro di avere i requisiti necessari, per l’Universo hai sempre ragione te e ti farà avere esperienze allineate di conseguenza.

Lo stesso principio si applica per esempio al primo colloquio di lavoro. Se hai frequentato una qualche scuola probabilmente hai assistito a una lezione su cosa fare e cosa non fare durante un colloquio. Una delle cose più importanti da non fare è di permettere alla persona che ti esamina di capire che sei nervoso. Facendo, invece, trasparire che hai fiducia nelle tue capacità di poter affrontare qualsiasi tipo di mansione che ti viene posta di fronte, il tuo valore come impiegato salirà di molto agli occhi dei potenziali datori di lavoro.

Lo stesso si può dire per l’apertura di una nuova attività. E’ essenziale nel momento in cui ti presenti ai potenziali investitori mostrare che hai il cento per cento di fiducia in te stesso e nella tua attività per assicurarti che loro vogliano investire e scommettere su di te.

Questo bisogno di assoluta fiducia è solo una coincidenza, o è la Legge dell’Attrazione al lavoro? Avendo fiducia in te stesso emani energia positive nell’Universo, e di conseguenza attiri l’energia positiva esistente verso di te.

Non è possibile non mettere l’accento sull’importanza di emanare vibrazioni positive quando si parla di Legge dell’Attrazione, e vedrai che questo argomento viene ripetuto fino alla nausea in ogni discorso al proposito. Rilasciare energia positiva nell’Universo è quello che ti permette di disegnare il corso del tuo destino, di intraprendere la strada del successo piuttosto che la strada dell’incertezza, della infelicità, del fallimento nel conseguire gli obiettivi per i quali hai lavorato così tanto.

Amore e famiglia

Ci sono due aree della vita nelle quali le persone generalmente vogliono cambiare; l’ambiente di lavoro e le relazioni con i familiari o le persone care. Potrai chiederti, “veramente la Legge dell’Attrazione può aiutarmi a costruire delle relazioni migliori e più soddisfacenti con le persone a cui tengo, e a riparare vecchie rotture?”

La risposta è si assolutamente! La Legge dell’Attrazione vale per te come per le persone che ami, quindi anche la loro energia sarà attratta dall’energia simile emanata dalle altre persone. Se vibri di energia e emozioni positive risponderanno nello stesso modo.

Vediamo prima di tutto la tua famiglia. Ci sono svariati motivi per cui imembri della stessa famiglia possono non andare d’accordo l’uno con l’ altro; con i familiari con i quali devi condividere determinate cose quotidianamente i litigi possono diventare veramente all’ordine del giorno.

Indipendentemente dal motivo del disaccordo non è mai un bene lasciare che le relazioni si deteriorino così. È meglio cercare di trovare una soluzione per ottenere la vera serenità e armonia nella vita. Per sistemare una relazione che si è interrotta, per qualsiasi motivo, devi avere fiducia nel fatto che non solo riuscirai a rimettere insieme i pezzi, ma che lo vuoi veramente.

È facile far apparire all’esterno che vuoi rimediare a una certa rottura (spesso magari lamentandoti del fatto che la rottura è avvenuta per colpa dell’altra parte!) quando in realtà stai ancora trattenendo con te tutto il peso del rancore verso l’altra persona in questione. In realtà non vuoi rimettere a posto le cose, o se sì non sei ancora riuscito a lasciare andare quello che ha provocato la separazione la prima volta.

Lasciare andare il risentimento è un ingrediente fondamentale nel ritrovare l’armonia, e per consentire alla Legge dell’attrazione di spianarti la strada, prima di tutto devi liberarti di tutta l’energia negativa che hai trasmesso verso gli altri. È fondamentale che tu accetti il fatto che puoi perdonare e dimenticare, facendo si che tu e il tuo compagno possiate andare avanti nella vita, insieme, uniti in una relazione più felice di quanto abbiate mai sperimentato prima.

Il procedimento per attrarre l’anima gemella è sostanzialmente lo stesso; comunque, per permettere alla Legge dell’Attrazione di attrarla a te, devi essere molto preciso nel fare le tue richieste all’Universo in merito a ciò che cerchi veramente in una relazione e a come vuoi che sia la tua persona ideale, sia dal punto di vista fisico,ma anche caratteriale.

Questo non significa naturalmente che tu debba stabilire esattamente il colore dei capelli, degli occhi, addirittura l’ideologia politica (anche se, se per te è di importanza fondamentale può essere importante prendere in considerazione anche questo aspetto) o la posizione sociale. Ricorda, la Legge dell’Attrazione ci insegna che la tua mente inconscia sarà attratta dalla sua mente inconscia, e la politica e la posizione sociale non hanno una grande importanza in questo caso. Invece, concentrati sul tipo di valori che desideri abbia, il tipo di relazione che vorresti istaurare con lui/lei (vuoi sposarti, vuoi un’avventura, ecc) così come i tratti caratteriali che senti particolarmente importanti. Poi permetti a te stesso di credere che troverai questo vero e proprio concentrato di virtù.

L’ultimo passo è il più importante. Come nell’esempio che abbiamo fatto a proposito di trovare un nuovo lavoro, la convinzione che una relazione con la persona dei tuoi sogni è fuori dalle tue possibilità, sarà una verità assoluta per l’Universo e anche per te. Ricorda a te stesso che ogni giorno centinaia di uomini e donne stanno costruendo la loro vita con la persona ideale e che non c’è ragione per cui tu non sia compreso in questi numeri.

È essenziale, una volta fatta la richiesta all’Universo per la tua anima gemella che tu abbia pazienza per la realizzazione del tuo desiderio. I perché di tutto questo saranno approfonditi fra un po’, ma per ora guardiamo alle cose più semplici. L’Universo non sempre ti dà esattamente quello che vuoi esattamente quando lo vuoi. Fa le cose secondo i suoi tempi. 

Ora, immaginiamo di aver chiesto l’uomo o la donna dei sogni, ma che tu stia diventando impaziente perchè ancora non è arrivata nella tua vita nel giro di qualche mese dal momento in cui hai chiesto. Cominci a uscire conqualcun’altro. Non è esattamente la persona che avevi chiesto all’Universo, però; è semplicemente una persona con la quale vuoi passare il tempo fino a quando la persona giusta non arriverà.

Durante il tempo in cui aspetti l’anima gemella, quindi, entri in contatto con molte altre persone. Cosa succederebbe se la persona dei tuoi sogni fosse proprio in mezzo a loro? Se quella persona stesse cercando proprio te, ma tu non l’avessi riconosciuta?

È di fondamentale importanza che tu non chiuda ne il tuo cuore né la tua mente all’Universo ; questo è l’errore più fatale che potresti commettere, in quanto significa che hai perso fiducia nelle capacità dell’energia della tua mente di interagire con l’energia dell’Universo per farti ottenere ciò che desideri, e l’energia negativa generata da questi pensieri provocherà che la persona dei tuoi sogni si allontani da te prima ancora che tu ti renda conto che era lì vicino a te.

Quando la Legge dell’Attrazione non funziona?

Come avrai capito dai paragrafi precedenti, la Legge dell’Attrazione non sempre funziona come vorremmo. Perché questo? Dopo tutto, visto che la Legge dell’Attrazione è una legge universale, perchè non funziona sempre a nostro favore?

La risposta può essere trovata come sempre nella mente di ognuno. L’unica cosa che sta fra te e il successo sei proprio te stesso; ne abbiamo parlato prima. Se la tua mente è come bloccata da così tanta energia negativa, al punto che non può liberare le vibrazioni positive che attrarranno l’energia positiva dell’Universo, la Legge dell’Attrazione non potrà aiutarti .O meglio la Legge dell’Attrazione agisce sempre, ma in questo caso per portarti esattamente ciò che non vuoi. E’ quindi necessario, prima di tutto, liberarsi da tutte quelle vibrazioni negative per un nuovo inizio.

Errori più frequenti

Come per ogni altra cosa ci vuole tempo, impegno e dedizione per padroneggiare veramente l’uso della Legge dell’Attrazione nella tua vita. Ci sono tutta una serie di fattori che possono fare si che la Legge si comporti in modi che non ti saresti mai aspettato .

Fortunatamente, gli errori che possono essere fatti in merito all’uso della Legge dell’Attrazione sono universali quanto la legge stessa e questo li rende facili da identificare e correggere.

Cinque errori frequenti

1 – Credere che il pensiero positivo sia sufficiente per attrarre quello che desideri.

Il pensiero positivo da solo non è abbastanza per mettere in funzione la Legge dell’Attrazione a nostro favore. È necessario che le convinzioni positive penetrino profondamente a livello inconscio.

La mente opera sempre su due livelli, inconscio e conscio. La mente conscia è quella che riceve centinaia di migliaia di informazioni nel corso del tempo attraverso tutti e cinque i sensi. È una quantità incredibile di informazioni da elaborare, anche per una macchina così avanzata come il cervello umano. La mente impazzirebbe se dovesse fare i conti con tutte queste informazioni in ogni momento. 

Invece, la mente ha sviluppato un meccanismo per cui la parte conscia, fa da filtro per tutte le informazioni che le arrivano dall’esterno e trattiene solo tutto ciò che reputa importante. Tutto quello che invece non è considerato importante passa all’inconscio. È l’inconscio che immagazzina queste informazioni, come un “guardiano dei ricordi” fino a quando, a un certo punto, c’è bisogno di nuovo di quei ricordi sepolti.

È stato sempre sostenuto che l’inconscio influisce direttamente sulle azioni e sulle convinzioni della mente conscia, e di questo argomento parleremo dopo più dettagliatamente, ma per ora è sufficiente dire che se a livello conscio stai cercando di pensare positivo mentre a livello inconscio trattieni dell’energia negativa le due si cancelleranno a vicenda , e non otterai l’effetto desiderato.

2 – Essere impaziente

L’Universo agisce secondo i suoi ritmi. È necessario che tutte le condizioni da cui dipende il manifestarsi di un certo evento si siano verificate al posto giusto e nel momento giusto perchè questo accada così come dovrebbe.

Questo significa che potrebbero volerci anche settimane, mesi o anni perchè la Legge dell’Attrazione dia i suoi frutti riguardo ai desideri di un singolo individuo. Al giorno d’oggi le persone tendono ad essere un po’ viziate; vogliono esattamente quello che vogliono e lo vogliono ora. Una nuova tecnica che non dà risultati istantanei non viene vista con molto favore.

In più, non credere nella Legge dell’Attrazione perchè non segue i tuoi tempi prestabiliti (dopo tutto la Legge dell’Attrazione non dice mai con precisione quando tutti quei meravigliosi avvenimenti si verificheranno, solo che lo saranno) significa contraddire palesemente le linee guida fondamentali che abbiamo visto finora per ottenere risultati positivi nella tua vita. Scommetto che se tu stessi solo provando la Legge dell’Attrazione per vedere se dà dei risultati, senza coinvolgimento, o se, semplicemente, tu avessi una fiducia assoluta nella sua capacità di farti ottenere i risultati desiderati saresti ben contento di sederti e aspettare, sapendo con certezza che quello che vuoi di più arriverà a te nel momento e nel posto giusto.

Al contrario, il fatto che tu non lo faccia, indica che non hai fiducia fino in fondo nella Legge dell’Attrazione. Questo significa che da qualche parte nel tuo essere c’è un piccolo residuo di energia negativa , ma sufficiente a mandare a monte tutto il processo di attrazione consapevole. Ricorda, se vibri di energia negativa attrarrai energia negativa verso te stesso.

3 – Stabilire prima del tempo quando e come attrarrai ciò che vuoi

Lascia lavorare l’Universo! È possibile diventare così concentrati su quello che pensiamo debba accadere fino al punto di lasciarcelo passare sotto il naso nel momento in cui accade realmente, se non accade esattamente nel modo in cui ce lo siamo disegnato .

Come abbiamo detto prima, l’Universo sceglierà il giusto tempo e luogo nel quale accadranno determinate cose, e gli avvenimenti potrebbero manifestarsi nei modi più impensati. Predeterminando esattamente come e dove dovranno manifestarsi è come togliere il potere di scelta all’Universo e, in definitiva predisporti verso il fallimento.

 Assumere di avere la capacità di scegliere come e quando certe cose accadranno è come dire di non avere fede nella capacità della Legge dell’Attrazione di farti ottenere i risultati desiderati in tempo utile; ancora, stabilendo rigorosamente i tempi può portarti addirittura a non credere nella Legge dell’Attrazione (dopo tutto, non ha fatto quello che doveva, no?), il che porterà il tuo inconscio a irradiare energia negativa che scaccerà via quella positiva.

4 – Non assumersi la responsabilità della propria vita

Per ottenere il Massimo del beneficio dalla Legge dell’Attrazione devi convincerti che quello che vedi ora è il risultato di quello che hai attratto fino a questo punto; ancora, è essenziale realizzare che tutto quello che è successo nella tua vita fino ad ora e tutto ciò che accadrà dopo è determinato da te. Entrambi, i successi e i fallimenti che hai sperimentato, sono stati il risultato dell’energia che la tua mente e il tuo corpo hanno emanato nell’Universo.

È facile guardare agli avvenimenti della vita e pensare, “sicuramente io non volevo che ciò accadesse ; la Legge dell’attrazione non deve essere vera perché io non avrei mai potuto desiderare qualcosa di così brutto.” La cosa fondamentale da capire è che non sempre quello che la tua mente conscia desidera influenza quello che sta progettando il tuo inconscio.

Il che ci porta al quinto errore più comune.

5 – Non rimuovere le convinzioni limitanti

In molte occasioni le persone cadono in un circolo vizioso in quanto non sono capaci di acquisire il controllo sui pensieri e le abitudini del proprio inconscio. Uno degli argomenti usati da chi non crede nella Legge dell’Attrazione per svalutarla è, “perchè c’è così tanta sofferenza nel mondo se le persone hanno la capacità di determinare gli eventi della propria vita?” No, queste persone non hanno scelto consapevolmente una vita di privazioni e schiavitù; visto quello che è il loro passato molti di loro non credono nemmeno veramente di avere una possibilità di scelta.

Il non credere nella capacità di cambiare perchè “è sempre stato così” significa che continueranno a vivere in quel modo per sempre. Il loro inconscio continua a emanare sfiducia e energia negativa nell’Universo, ottenendo indietro a sua volta energia negativa che li tratterrà per sempre in quel circolo vizioso e distruttivo.

Sono invece coloro che sognano, e che credono nelle possibilità dei loro sogni , che hanno realizzato i più grandi cambiamenti nel mondo. Pensi che se i coloni avessero creduto che non sarebbero mai stati liberi dagli inglesi avrebbero potuto vincere la rivoluzione? Se Henry Ford non avesse creduto fermamente che l’uomo potesse andare in macchina, pensi che il modello T sarebbe stato inventato? Se le donne fossero state convinte di essere destinate a vivere per il resto della vita sotto il dominio dei loro padri e mariti, la liberazione e il riscatto femminile avrebbero mai avuto luogo?

Rimuovere le convinzioni limitanti di questo tipo è di importanza vitale perchè la Legge dell’Attrazione possa funzionare come deve. Se veramente senti che la Legge dell’Attrazione non sta funzionando per te, prenditi un momento per esaminare i tuoi desideri. Credi veramente che queste cose possano accadere, o le consideri solo come delle utopie?

Per emanare le vibrazioni positive necessarie per attirare l’energia dell’Universo a te è indispensabile che tu abbia fiducia al cento per cento nella tua capacità di cambiare ed essere assolutamente convinto che tutti gli avvenimenti accaduti fino ad ora sono stati i prerequisiti necessari per ottenere ciò che vuoi.

La chiave per sfruttare al meglio le potenzialità della Legge dell’Attrazione è l’accettazione delle tue responsabilità.

“…When the voice and the vision on the inside become more profound, more clear and loud, than the opinions on the outside, you’ve mastered you life”  Dr. John F. Demartini 

Gli scettici rispetto alla Legge dell’Attrazione

La Legge dell’attrazione è una legge universale ma nel momento in cui è stata rivelata al grande pubblico è stata accompagnata da molto scetticismo. Varie associazioni scientifiche e teologiche hanno gridato a gran voce la loro disapprovazione nei confronti di questa teoria.

Scienza 

Fra i detrattori più ferventi ci sono coloro che contestano i fondamenti scientifici della Legge dell’Attrazione.

Sfortunatamente, infatti, molte delle prove scientifiche che sostengono la Legge dell’Attrazione non sono state provate definitivamente e non sono riproducibili a sufficienza al punto che possa essere considerata una vera e propria legge della natura.

Ma, come è stato affermato da fisici molto autorevoli, al contrario di quello che ci è stato insegnato a scuola non è necessario per un esperimento l’essere riproducibile per essere considerato valido e significativo. Comunque, rispettando l’iter usuale per cui una teoria assurge al rango di legge è importante che ogni esperimento condotto in riferimento a quella teoria sia riproducibile nella maggior parte dei casi.

Le prove sperimentali che sono state condotte per la Legge dell’Attrazione hanno lasciato una ampia zona di incertezza per quanto riguarda la decisione se al momento attuale possa essere considerata una legge vera e propria o meno. Visto che nel nostro caso i ricercatori hanno a che fare con la mente umana piuttosto che con oggetti fisici manipolabili e controllabili ,è praticamente impossibile creare delle condizioni di test ideali tali da garantire risultati sperimentali incontrovertibili.

Perché un esperimento riguardante la Legge dell’Attrazione sia considerato significativo è necessario che il soggetto che fa da cavia segua le linee guida che gli sono spiegate meticolosamente. Questo significa, per esempio, che devono essere rimosse tutte le convinzioni negative dalla sua mente inconscia. Questa è considerata una condizione fondamentale dell’esperimento ma purtroppo per i ricercatori è impossibile tenerla sotto controllo.

Il soggetto che si sottopone al test non può essere costretto artificialmente a rimuovere le convinzioni negative dal proprio subconscio; potrebbe addirittura non sapere che certi pensieri negativi ci sono (dopo tutto, c’è un motivo per cui lo chiamiamo subconscio). Dato che l’elemento chiave per ottenere il successo tramite la Legge dell’Attrazione è quello di permettere all’energia positiva di dominare il pensiero, qualsiasi residuo di energia negativa, anche se nascosta profondamente nell’inconscio, avrà un effetto deleterio sui risultati dell’esperimento che risulteranno falsati.

Anche un’altra parte della teoria è stata messa sotto accusa. Da un punto di vista scientifico le prove che sostengono l’esistenza della Legge dell’Attrazione in natura purtroppo al momento sono ancora deboli. Al contrario di quello che accade in molti altri esperimenti riguardanti temi non metafisici, al momento attuale è impossibile per gli scienziati esaminare ogni singola componente della Legge dell’Attrazione.

Le vibrazioni emesse da un essere umano in virtù dei pensieri e delle emozioni sono ancora un concetto per la maggior parte astratto, e, mentre è possibile misurare precisamente l’energia emanata dal corpo, la tecnologia non è però ancora in grado di riconoscere se è positiva o negativa, se deriva solo dal corpo fisico o anche dalle emozioni.

Religione

Come abbiamo detto prima gli scienziati non sono i soli che hanno qualcosa da ridire sulla Legge dell’Attrazione. Vari tipi di religione si sono sentiti offesi dal concetto stesso di una persona capace di decidere il proprio destino in base al solo potere della mente . Perché questo? Dopo tutto, si potrebbe pensare che coloro che sono più in grado di apprezzare il potenziale di una persona capace di dirigere il corso della propria vita siano proprio coloro che hanno una consapevolezza più profonda delle materie spirituali.

La ragione della loro disapprovazione è il fatto che una persona in grado di controllare il corso della propria vita usurpa il posto di Dio. La teoria sul ruolo della divinità in molte religioni è che la preghiera e il sacrificio a questa divinità determineranno il destino di una persona nella vita terrena e in quella ultraterrena.

Credere nella Legge dell’Attrazione significa allora dubitare del potere di dio , il che va contro tutti i principi fondamentali di ogni religione, ma potrebbe anche provocare un effetto ulteriore e in particolare che sia messa in dubbio tutta la gerarchia ecclesiastica e i soggetti che ne fanno parte, un qualcosa che la maggior parte dei sistemi sociali ancora semplicemente non è pronta ad accettare e affrontare.

La Legge dell’Attrazione e i prodotti presenti sul mercato

Mano a mano che è cresciuta la consapevolezza della potenza del pensiero positivo, molti hanno cercato di ricavare un profitto da queste scoperte. Sono venuti fuori molti prodotti, alcuni subliminali, rivenduti sul mercato in modo da ottenere alti profitti.

La differenza fra i vari tipi di prodotti e la Legge dell’Attrazione è semplicemente solo il margine di profitto! Non hai bisogno di prodotti particolari per usare la Legge dell’Attrazione; è tutto lì nella tua mente. E non hai nemmeno bisogno di un insegnante; una volta imparati i fondamenti della Legge dell’Attrazione sei pronto per metterla in pratica.

Questo non si può dire per i vari programmi presenti sul mercato. Questi pretendono di essere capaci di aiutare le persone a perdere peso, smettere di fumare, diventare più intelligenti, trovare lavoro, superare la timidezza, migliorare le proprie relazioni ecc. funzionano? Non sempre.

È comunque bene che, visto che stai studiando la Legge dell’Attrazione, tu impari qualcosa a proposito dei vari prodotti che offre il mercato. Questo ti permetterà di confrontarli e valutarli.

1 – Messaggi subliminali

I messaggi subliminali sono una delle forme più risalenti di manipolazione mentale, e sono anche quelli più controversi.

Coloro che usano i messaggi subliminali utilizzano vari metodi per introdurre una determinata idea a livello inconscio,che,a sua volta trasmetterà questa idea alla mente conscia nel momento in cui ne sorge la necessità. Questo, di solito, viene fatto introducendo un breve messaggio (spesso millesimi di secondo) nell’audio o nel video che sarà visto dalla persona. Il messaggio è così breve che la mente conscia non lo prenderà nemmeno in considerazione mentre l’inconscio lo recepisce e lo mette da parte, lo immagazzina.

I messaggi subliminali sono stati introdotti per la prima volta nel 19mo secolo come un possibile mezzo di marketing. Durante un film proiettato inun cinema del New Jersey fu usato uno strumento particolare per scoprire che la parole “bevi CocaCola” e “hai fame? mangia i popcorn” apparivano per 1/3000 di secondo a intervalli di 5 secondi, durante la proiezione del film e che le vendite di entrambi erano cresciute moltissimo.

Ne è nato un lungo dibattito nell’opinione pubblica statunitense, preoccupata dal rischio che il governo utilizzasse i messaggi subliminali per controllare tutto ciò che i cittadini pensavano e facevano, senza peraltro potersi difendere visto che non erano in grado di rendersene conto. Alla fine i messaggi subliminali sono stati bannati come strumenti di marketing

2 – Affermazioni

L’affermazione è, in sostanza, la dichiarazione che qualcosa è vero, e dovrebbe essere in grado di convincere la mente che quello che è oggetto dell’affermazione stessa, accadrà. Per esempio, affermando di continuo, “posso trovare il lavoro che voglio” si instilla nella mente la fiducia di andare e trovare il lavoro che ognuno desidera senza problemi. Assomiglia alla Legge dell’Attrazione, ma non è sufficiente a influenzare l’inconscio se non vengono utilizzati altri metodi insieme.

Le affermazioni sono considerate un metodo molto potente di riprogrammare l’inconscio. Sembrano più efficaci se vengono ripetute in uno stato mentale calmo e rilassato, e quando il risultato desiderato è rappresentato vividamente nella mente e si riescono a provare anche le emozioni collegate.

Forse l’affermazione più conosciuta e usata è la parola Amen che significa “e così sia”, che serve per affermare la verità di qualsiasi cosa sia stata detta precedentemente. Spesso è utilizzata alla fine di una preghiera ma la parola in se stessa è neutrale.

3 – Visualizzazione

La visualizzazione funziona più o meno come le affermazioni; visualizzi te stesso che stai ottenendo ciò che desideri, e la tua mente ci crederà come se fosse già accaduto; di conseguenza, sarai in grado di farlo. Anche questo è in stretta relazione con la Legge dell’Attrazione ma non permette di eliminare certe convinzioni negative.

In Conclusione

Anche se il potere della Legge dell’Attrazione non è stato ancora provato scientificamente, i suoi effetti sono comunque da sempre provati. A dispetto della resistenza che potrai trovare, sia nella tua stessa mente che e a livello sociale, se rispetti accuratamente le linee guida spiegate in questo e-book sarai in grado di liberare il potere profondo della tua mente e determinare il corso del tuo destino. – Fonte by S7eeZ

La legge di attrazione governa l’Universo. Si tratta di una Legge meravigliosa che si manifesta in molteplici forme ma che, in definitiva, è una sola. Alcune delle sue manifestazioni ci sono familiari, mentre di altre non sappiamo quasi nulla, ma ogni giorno impariamo qualcosa in più, e il velo della nostra ignoranza gradualmente si solleva. Siamo in grado di parlare in maniera istruita della legge di gravitazione, mentre ignoriamo un’altra grandiosa manifestazione della Legge, la Legge dell’attrazione.

Quella grandiosa manifestazione che attrae e tiene uniti gli atomi che compongono la materia ci è familiare: riconosciamo il suo potere che fa sì che i corpi siano attratti dalla terra, che mantiene stabili le orbite dei pianeti; ma chiudiamo gli occhi di fronte all’imponente forza che attira verso di noi le cose che desideriamo o temiamo, la legge che costruisce o guasta le nostre vite: la legge di attrazione.

Su Macrolibrarsi QUI e su Giardino dei Libri QUI trovi una selezione di libri sulla legge di attrazione.

Quaderno d' Esercizi per Mettere in Pratica la Legge dell'Attrazione

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Il Sacro 6
Il processo per focalizzare la tua attenzione e realizzare i tuoi sogni

Voto medio su 1 recensioni: Sufficiente

SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO LEGGI ANCHE

  • Guida alla Legge dell’Attrazione – Lo scopo di questo breve articolo è quello di spiegare i principi fondamentali che stanno alla base della Legge dell’Attrazione.
  • In che modo creiamo la nostra realtà – Dopo aver letto un paio di volte questo articolo, comprenderai le forze naturali che creano la nostra realtà individuale e collettiva
  • Il mondo del pensiero  – Nel campo delle azioni, si può dire che la maggior parte della gente è piuttosto brava e ragio­nevole. Applica le regole, rispetta le leggi della società. Interiormente invece, è un’altra cosa: si permette di tutto! Chiedete agli esseri umani che cosa fanno con i loro pensieri, con i loro sentimenti, con la loro immaginazione! Creano delle nuvole, dei fumi, delle nubi, e anche delle creature mostruose. E quando, poi…

Crediti immagine Fresh Paint

Facebook Comments
Ogni donazione ci sostiene nel nostro impegno di condivisione della conoscenza! Grazie per il tuo gesto d'amore.

Precedente Esercizi di Felicità Successivo A volte immagino un extraterrestre arrivare sulla terra