Il Segreto dei Segreti

Ci ho pensato per anni interi prima di rendere pubblica questa intervista. Il mio maestro se ne è andato felice e leggero, privo di ogni peso e limitazione. Lasciando la patata bollente a me. Ricordo ancora il giorno che lo conobbi, ero felice e stranito come quando si scopre un nuovo territorio. Non avevo mai visto fino ad allora un uomo realizzato.

Il segreto dei segreti

Era cosi diverso da tutti gli altri, da tutti noi. Era chiaro fin da subito che qualcosa di eccezionale gli era capitato. I suoi occhi erano cosi sfacciatamente magnetici e profondi che sembravano attaccati direttamente all’anima. Al tempo di questo magico incontro ero alla ricerca di una qualche soluzione esistenziale perchè soffrivo d’ansia e panico. In questi 10 anni ho lavorato molto su di me, mettendo a frutto i suoi semplici “consigli” e ho verificato come vero tutto quello che mi disse. Ora non soffro più e ho deciso di trascrivere l’intervista più sconvolgente della storia e tutto il resto del materiale. Questo è il suo dono, fanne tesoro.

Salve Max ci vuole dire chi è, e di cosa si occupa ?

Comunemente le persone come me vengono chiamate mistici, maghi o sciamani. In realtà siamo uomini come tutti gli altri che hanno cercato un’alternativa alla sofferenza. Ognuno puo’ uscire dal proprio personale dolore, non ci sono eletti. La natura dona a tutti la chiave e la porta necessaria. C’è solo un piccolo segreto o metodo da scoprire. Questo è stato il mio lavoro per la maggior parte della mia vita. Ho cercato di trasmettere questo “segreto” alle persone che lo hanno cercato o mi hanno chiesto notizie. Non ci sono eletti ripeto. Ci sono solo curiosi o nostalgici. Nessuno comunque ama soffrire. Una soluzione prima o poi ognuno la deve cercare, al di là di ogni possibile definizione.

Ma cosa ha conosciuto e/o compreso un uomo come lei per essere tale ?

Diciamo che per arrivare alla comprensione completa ci vuole tempo ed è un processo che si svolge in molti anni. Noi uomini non nasciamo “perfetti “ come gli animali o le piante. Abbiamo in noi un aspetto evolutivo che si compie comprendendo la nostra vera natura. In realtà metaforicamente nasciamo tutti bruchi e il nostro scopo è quello di diventare farfalle bellissime. Non semplici uomini ma divinità consapevoli. Quando parlo di comprensione, non intendo niente di mentale. Solo con l’esperienza possiamo portare a compimento l’opera che potenzialmente siamo. Gli “uomini “ come me cioè coloro che sono riusciti ad emanciparsi nella consapevolezza hanno conosciuto l’impossibile. Sanno praticamente tutto sulla MORTE.

Effettivamente faccio fatica a crederlo, per tutti la morte è qualcosa di assolutamente misterioso e inconoscibile. Ma come è possibile conoscere la morte senza morire davvero ?

In questo fondamentale argomento, tutti i miei passati e presenti colleghi non hanno detto poi molto. Sperando che la gente avvicinandosi alla pratica della meditazione lo capisse da sola. Io invece sostengo che per avvicinare la gente alla propria guarigione o integrazione è giusto dire quello a cui dovrebbe tendere nella ricerca del sé. Spogliandosi definitivamente da ogni tabu’ e soprattutto da quello della morte. Del resto se sai già quello che dovresti cercare, conseguirlo è un attimo. Per cui lascio ai posteri questa intervista senza veli. Per rendere chiaro il piu’ possibile lo scopo di questo nostro brancolare nel buio. Di questo nascere e morire, cioè cercare la LUCE della comprensione (non è una metafora ! È proprio una luce, un flash ! ). Che è l’unica strada per uscire definitivamente dalla sofferenza…….e potersi salvare.

( pausa )

E poi guardati intorno, guarda tutto questo bellissimo variopinto e profumato giardino. Guarda il cielo terso, questo gatto pazzo con gli occhi azzurri, quell’albero pieno di succosi frutti ! È tutto cosi bello fin nei minimi particolari, il nostro corpo cosi complesso, guardati !! E’ incredibile ! Guarda un’immagine spaziale da Marte. Potrebbe mai sbagliare il creatore di tutto questo !!!? Secondo te, non lo sapeva che avremmo fatto una vita di cacca. A causa della nostra coscienza della morte e la nostra paura panica ? Sarebbe stato un vero demonio se avesse voluto farci vivere nella paura per tutta la vita. Non ti pare ? Noi “farfalle“ invece sappiamo che il nostro creatore o la nostra Anima è buonissima. Per chi lo chiede apre tutti i suoi misteri. E puoi scoprire l’impossibile e addirittura partecipare a questa infinita magia. Basta chiederlo !

Alla tua domanda rispondo con un sorriso sicuro: ” “si tutti senza distinzione alcuna POSSIAMO CONOSCERE LA MORTE IN VITA, E’ un processo naturale e evolutivo allo stesso tempo “. Dalla Premessa Il Segreto dei Segreti 1 parte di Zio Max

Il Segreto dei Segreti – 1 parte (eBook) Intervista con il morto Questa è la prima parte della sconvolgente intervista a Zio Max. Zio Max era un misterioso e sconosciuto mistico occidentale morto 4 anni fa. Questo primo lavoro fa parte di un progetto chiamato per l’appunto “Il testamento di zio Max”.

Nessuno altro saggio è stato mai così schietto, fiducioso nell’altrui comprensione ed esaustivo nel raccontare il segreto o meglio “il segreto dei segreti” quello che contiene i poteri della consapevolezza e dischiude le magie dell’anima.

La “NEW AGE” è appena nata. E chiunque può sapere e imparare l’arte di salvarsi.

“Sebbene sembri impossibile questa è l’unica strada naturale per 
risolvere definitivamente ogni limitazione, ansia o panico. 
Non soffire inutilmente, 
entra nel mio mondo”. Zio Max

Intervista con il morto
Ordina su Il Giardino dei Libri

Il Segreto dei Segreti – 2 parte (eBook) Come accendere la chiara luce

Preambolo di Zio Max. Questa folle idea di lasciarti un testamento per la tua salvezza coincide con una fatale intuizione durata una giornata intera. Successe almeno 15 anni fa. Era un fresco e limpido giorno di inizio primavera adornato con i primi coloratissimi fiori gialli limone e lillà. Nei campi germogliati di fresco le giovani api svolazzavano felici degustando le nuove variopinte primizie mentre il sole depositava sulla mia pelle sbiancata dall’inverno e su tutta la creazione il suo miele caldo che invogliava all’ottimismo e alla vitalità.

Quel giorno lo ricorderò per tutta l’eternità e anche dopo. Dopo aver studiato per almeno un mese in maniera serrata per non dire maniacale alcuni fondamentali manoscritti di astrologia ed esoterismo che erano indispensabili per approfondire i miei “lugubri” calcoli, determinai con precisione che la mia “dipartita” da questo corpo coincideva quasi esattamente con il cambiamento vibrazionale tanto atteso nel nostro pianeta.

“Io me ne vado e comincia la festa “ fu il mio primo silenzioso lamento.

Alla fine di luglio del 2012 comincerà questo nuovo ciclo evolutivo di rinascita e l’umanità gradualmente anche attraverso delle intense crisi si sveglierà ai misteri dell’Anima e al vero significato della vita. Quei primi scintillanti fiori di primavera mi ricordavano metaforicamente proprio questo riverberando nello specchio della mia coscienza vuota. Ovvero l’inizio della primavera dello Spirito nel martoriato e bisognoso pianeta terra.

Ed io potevo parteciparvi con un’opera postuma !!

Non ho pensato ad altro in questi ultimi anni di vita. Una decade di dedizione liberatoria e di operosa devozione. Un periodo denso di avvenimenti cruciali, di incredibili coincidenze e incontri funzionali a farti avere questo ultimo indispensabile enigma.

Il “Segreto dei Segreti “ è solo l’inizio del percorso cosiddetto spirituale. Questa semplice e naturale esperienza ti aprirà a mille altre incredibili potenzialità energetiche di cui discorreremo in seguito.

Ma soprattutto ti emanciperà da tutto il dolore del mondo cosi potrai volare in cieli piu’ liberi.   Con affetto Zio Max

In questa seconda parte dell’intervista parleremo di come arrivare al “Segreto dei Segreti”. Prima di addentrarci nella spiegazione del metodo vuole aggiungere qualche altra riflessione Zio Max ?

Si grazie Rudy….

…..adesso potete ben immaginare perchè sia stato difficile per molti saggi del passato compreso Gesù e Budda parlare chiaramente rispetto a questo argomento. Molti di loro vi hanno rivelato la strada cioè che la cosiddetta “illuminazione” doveva essere cercata attraverso la pratica della meditazione con tutti i relativi metodi ma nessuno ha mai rivelato che tutti questi “strani esercizi“ erano e sono funzionali a vedere la chiara Luce dell’Anima attraverso la visione “campionata” della morte ! Queste cose non dette hanno creato molte false credenze, incomprensioni sul reale scopo della meditazione e sopravvalutazioni rispetto chi nella storia di questa umanità ha avuto la possibilità o la curiosità di girare il segreto interruttore. Come sintomo chiaro del cambio vibrazionale ho osservato con piacere che nella scienza e soprattutto nella meccanica e fisica quantistica si affermano nuove incredibili ed immutabili verità che coincidono esattamente con tutto quello che la categoria dei mistici già sapeva 5000 anni fa.

Solo guardando dentro di sé !

Il Segreto dei Segreti – 2 parte (eBook) Come accendere la chiara luce. Questa è la seconda e ultima parte dell’intervista a Zio Max. In questa parte il mistico svela e spiega i metodi e dona al mondo l’incredibile ma reale chiave per accedere al Segreto dei Segreti.

In virtù di questa nuova vibrazione che dovrebbe mutare il destino del dolorante pianeta Terra, lo Zio del mondo, dall’aldilà, ci lancia la formula sconosciuta per sperimentare l’endogena medicina di Luce ovvero la conoscenza dei mistici, degli sciamani e dei poeti.

Con l’intento di farlo diventare consapevolezza comune a tutti o come sostiene lui testualmente: “Questo segreto sta distruggendo il mondo e non deve più restare tale !! Auspico ardentemente che questa reale esperienza con relativa spiegazione diventi in breve tempo Patrimonio Evolutivo dell’Umanità. Una consapevolezza globale! Questa conoscenza-medicina è già tua per nascita e non è contro l’interesse di nessuno o meglio è per l’emancipazione di tutti, ricchi e poveri, bianchi e neri.”

Zio Max ha voluto restare anonimo per non creare miti inutili e per focalizzare la nostra attenzione al suo solo messaggio, al suo facile ma incredibile testamento. Lo ha volutamente redatto in questa elementare forma per renderlo accessibile a tutti. Rendendolo così facilmente traducibile.

“… se conosci tutti i libri del mondo non possiedi l’Anima, se vedi la chiara Luce hai scritto tutti i libri del mondo.

Sebbene sembri impossibile questa è l’unica strada naturale per risolvere definitivamente ogni limitazione, ansia o panico. Non soffrire inutilmente, entra nel mio mondo.” Zio Max

Come accendere la chiara luce
Facebook Comments
Macrolibrarsi.it presenta Argital: Cosmetici naturali senza conservanti Macrolibrarsi.it presenta Officina Naturae: Detergenti ecologici e cosmetici naturali

I commenti sono chiusi.