Il generatore d’intento

Il generatore d’intento.

E’ un’antichissima tecnica energetica, memoria dei millenni.

Piegate i gomiti, immaginate di tenere davanti a voi una palla. Aumentate la tensione tra le mani, per sentire un addensamento d’energia. Muovete le mani, come per tastare la “palla”.

Dopo aver sentito i formicolii procurati da questa elastica sostanza, iniziate a muovere le mani, come se suonaste la fisarmonica.

Notate le sensazioni che sorgono nella testa.

  • Quando la mani si allargano, qualcosa, nella testa, si restringe.
  • Quando le mani si avvicinano, al contrario, qualcosa si allarga…
  • Il cervello reagisce a i vostri movimenti.

Continuando a muovere le mani, create una forma-pensiero:

“Creo un programma per lo sviluppo del mio cervello.
Il cervello si perfeziona.
Si formano le nuove connessioni neuronali.
Gli emisferi sono in equilibrio.
Ho un cervello geniale. Ho delle idee geniali.
Ho il modo di pensare fuori dall’ordinario.
Il mio cervello è attivo al 100%.
Possiedo un forte intelletto. Risolvo facilmente qualsiasi problema.
La mia coscienza è limpida.
Capisco tutto e sono capace di esporre chiaramente le mie idee…”.

Potete perfezionare o modificare questa formula.

Provate a invertire le sensazioni: lasciate che sia il cervello a muovere le mani. Quando nella testa qualcosa si allarga, le mani si avvicinano, e così via. Forse non subito, ma ci riuscirete.

Scopri ↣ Ho-Oponopono Occidentale SCUSA, GRAZIE, TI AMO ❤
SCOPRI I NOSTRI OROLOGI PER PREZZO

E’ una buona ginnastica per il cervello che a lui PIACE molto.

Dopo, passate dai movimenti della mani orizzontali a quelli circolari. Sentite il vostro guscio energetico e l’unità del guscio e dell’addensamento energetico che avete tra le mani. In altre parole, immaginate di rimescolare la vostra energia, come in un frullatore. L’energia che avete tra le mani rappresenta il concentrato del vostro intento. Tutto il corpo energetico si riallinea e si trasforma in una struttura che irradia la forma-pensiero nello spazio delle varianti.

Così funziona il generatore d’intento.

Potete creare una nuova forma-pensiero, sulla crescita personale o professionale, sul programma della vostra vita. Alla fine, fermate le mani e provate a sentire di nuovo la palla energetica tra le mani. Vedrete che è diventata più densa.

Prendete questa energia e “spalmatela”, imprimendo, sul viso o sul corpo, simile a come fanno i musulmani.

In questo modo, continuerete la vostra giornata irradiando nel mondo il vostro intento.

Pensate alla risacca e alle onde, impassibili. Arrivano sulla costa, inevitabilmente. Così sarà realizzato anche il vostro intento.

Condiviso da Advanced Mind Institute Italia

Autoipnosi per la Connessione con la Coscienza Cosmica – L’autoipnosi è un metodo gentile e delicato per entrare in contatto con la parte più profonda di noi stessi, la nostra parte subconscia (o inconscia, i due termini vanno intesi come sinonimi), e comunicare direttamente con questa nostra parte profonda. Con l’autoipnosi parli direttamente all’inconscio, con il linguaggio dell’inconscio. Con questa tecnica parlerai gentilmente con il tuo subconscio e lui gentilmente si farà guidare da te, per entrare in connessione con la Coscienza Cosmica.

eBook - Autoipnosi per la Connessione con la Coscienza Cosmica
Autoipnosi Guidata
Mp3 - Autoipnosi per la Connessione con la Coscienza Cosmica
Tecnica guidata

ARTICOLI CORRELATI

  • Tutta la verità sul cervello  – Come funziona realmente il nostro cervello? La fisica quantistica ci spiega perché la mente influisce su di noi.
  • Il cervello istruzioni per l’uso – Vuoi potenziare il tuo cervello e ampliare il tuo pensiero? Oggi hai a disposizione tre strumenti e, che ti condurranno in un viaggio alla scoperta del pensiero e di come esso si crea, con un unico obiettivo: riequilibrare i due emisferi del cervello e avere l’accesso a tutte le tue capacità mentali.
Facebook Comments
Ogni donazione ci sostiene nel nostro impegno di condivisione della conoscenza! Grazie! SOSTIENI TU SEI LUCE!

I commenti sono chiusi.