DICO NO! ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

DICO NO! ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

SI ALL’ AMORE PER LE DONNE!!!!

dico-no-alla-violenza-sulle-donne-1

Se sei una donna vittima di violenza fisica, psicologica, economica, qui c’è chi ti aiuta

Donne, se qualcuno vi maltratta, denunciatelo!

LA DONNA NON SI TOCCA NEANCHE CON UN FIORE?

Che le donne non si tocchino neanche con un fiore è soltanto una frase fatta. A rispettare l’integrità fisica e morale delle donne sono, infatti, ben pochi uomini. In Italia viene uccisa una donna ogni 2 giorni e 7 donne ogni giorno subiscono violenza dagli uomini.

Tuttavia la violenza sulle donne è un fenomeno sommerso, perché non la rende manifesta né chi la perpetua (che spesso mostra, al mondo, una facciata molto diversa dalla realtà) né, purtroppo, chi la subisce: le donne vittime di violenza, anche grave, spesso non la denunciano.

Se tutte parlassero, forse qualcosa potrebbe cambiare. Uscire dal silenzio è difficile, ma c’è chi prova ad aiutarti, e spesso ci riesce.

Tutte le informazioni che possono aiutarti QUI

I CENTRI DONNA E ANTIVIOLENZA IN ITALIA – Ascolto, consulenza, assistenza, ospitalità gratuita alle donne vittime di violenza  QUI

Attrazione, Ossessione e Stalking. Nella letteratura emergente sul fenomeno sempre più diffuso dello stalking, questo testo offre una visione particolarmente innovativa e gravida di spunti: non è infatti centrato sui soli aspetti comportamentali ma anche, e soprattutto, sulle caratteristiche psicologiche e di personalità dello stalker e della sua vittima, e sulla peculiare natura psicopatologica della relazione persecutore/vittima nei casi di stalking.

I comportamenti ripetuti e morbosi di intrusione relazionale (IRO) nella vita della vittima attraverso pedinamenti, appostamenti, telefonate indesiderate, invio di lettere, e-mail, SMS, MMS o minacce scritte, verbali e fisiche, sono finalizzati a soddisfare una specifica motivazione, più o meno latente: ovvero quella di esercitare il potere e il controllo sulla vittima.

Le osservazioni cliniche e i dati di ricerca suggeriscono che tali dinamiche relazionali non sono altro che la riattualizzazione di pattern relazionali appresi nel proprio ambiente familiare, contrassegnati da esperienze di disconoscimento, trascuratezza emotiva, violenza e in alcuni casi di abuso sessuale.

Ciò che emerge dalla ricerca degli autori è che il tratto comune ai comportamenti di stalking non risiede tanto nella natura dello strumento di controllo utilizzato, quanto nella tipologia del comportamento impulsivo, che dà luogo a un bisogno ossessivo d’intrusione relazionale, di pedinamento e di molestia analogo a quello della caccia {to stalk) e del fare la posta.

Attrazione, Ossessione e Stalking
Ordina su Il Giardino dei Libri

Stalking. Stalking: un male di sempre che assume l’evidenza del reato grazie alla legge approvata. Cosa si avverte ascoltando storie di corteggiatori fastidiosi, insistenti oltre ogni ragionevole rifiuto? Di amori finiti senza rassegnazione?

Il libro vuole essere un aiuto per le potenziali vittime, soprattutto le donne, definendo il fenomeno dello stalking: una persecuzione affettiva che può spingersi fino a comportamenti criminali.

Lo stalking viene differenziato da altri comportamenti quali la violenza sessuale, il mobbing, il bullismo. Un breve capitolo è dedicato alle “istruzioni per l’uso” con indicazioni pratiche per il lettore.

Stalking
Ordina su Il Giardino dei Libri

ARTICOLI CORRELATI

  • Un libro per fermare la violenza sulle donne – In occasione del Salone del libro di Torino, con questo articolo Gabriella Zevi ci accompagna nel mondo delle donne che sono autrici e protagoniste di storie di ogni tempo… ma che spesso hanno in comune tribolazioni e pregiudizi.
  • I Maschi son Così – Penelope si è stancata. Storie di donne abbandonate, e non amate…un libro per capire la psicologia maschile!

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *