Crea sito

Tu-Sei-Luce

709X90_general_it

DMT – La Molecola dello Spirito

15 aprile, 2014 (20:04) | Misteri e cospirazionismo, Psicologia, Spiritualità, Sviluppo personale | By: Tu Sei Luce!

Lo studio rivoluzionario di un medico nella biologia delle esperienze mistiche e di pre-morte

Dal 1990 al 1995 il dottor Rick Strassman ha condotto la prima ricerca clinica sugli psichedelici approvata e finanziata dalla DEA (l’agenzia federale antidroga statunitense) in oltre vent’anni. La ricerca si è svolta nell’Università del New Mexico, e ha visto la sperimentazione su sessanta volontari della DMT, uno degli psichedelici più conosciuti al mondo.

Il suo resoconto dettagliato di queste sessioni è un’indagine straordinariamente avvincente sulla natura della mente umana e sul potenziale terapeutico degli psichedelici. La DMT, una sostanza chimica di origine vegetale oltre che un prodotto del cervello umano, è costantemente rilasciata durante le esperienze mistiche e di pre-morte.

Molti volontari hanno riferito di convincenti incontri con entità intelligenti non umane, in particolar modo “alieni”.

Tutti affermano che tali sessioni siano state tra le più profonde esperienze della loro vita.

La ricerca di Strassman connette la DMT con la ghiandola pineale, considerata dagli Indù come il luogo del settimo chakra e da René Descartes come la sede dell’anima. “DMT – La molecola dello spirito” lancia l’ipotesi audace che tale sostanza, rilasciata naturalmente dalla ghiandola pineale, faciliti il movimento dell’anima dentro e fuori dal corpo, e che sia inoltre parte integrante delle esperienze di nascita e morte, così come degli stati più alti di meditazione e perfino di trascendenza sessuale.

Strassman, infine, è convinto che le esperienze di abduction aliene siano causate da emissioni accidentali di DMT. Se usata saggiamente, la DMT potrebbe generare un periodo di notevoli progressi nell’esplorazione scientifica delle regioni più mistiche della mente umana e dell’anima.

«Una molecola dello spirito non è spirituale in sé e per sé. Essa è uno strumento o un veicolo. Ci attira all’interno di mondi che solo lei conosce. Occorre tenersi forte, e dobbiamo essere preparati, poiché i reami spirituali contengono sia il paradiso che l’inferno, sia la fantasia che l’incubo». Rick Strassman

Prefazione di Andrea Doria

Dalla Quarta di Copertina

Una molecola dello spirito ci conduce verso i reami spirituali. Di solito questi mondi sono invisibili a noi e ai nostri strumenti, e non sono accessibili nel nostro normale stato di coscienza. Tuttavia, la teoria secondo cui questi mondi esistono “solo nella nostra mente” è tanto probabile quanto quella secondo cui in realtà essi esistono di per sé “fuori” di noi. Se semplicemente cambiassimo la capacità ricevente del nostro cervello, potremmo comprenderli (e interagire con essi).

Una molecola dello spirito non è spirituale in sé e per sé. Essa è uno strumento o un veicolo. Si pensi a essa come a un rimorchiatore, a una carrozza, a un esploratore a cavallo, qualcosa a cui possiamo agganciare la nostra coscienza. Ci attira all’interno di mondi che solo lei conosce. Occorre tenersi forte, e dobbiamo essere preparati, poiché i reami spirituali contengono sia il paradiso che l’inferno, sia la fantasia che l’incubo.

Sebbene il ruolo della molecola dello spirito possa sembrare “angelico”, non c’è garanzia che non possa condurci verso il demoniaco.

Leggi alcune pagine estratte dal libro “DMT – La Molecola dello Spirito” in cui Strassmann spiega il senso della sua ricerca

Per quanto estenuante dal punto di vista professionale e personale, la ricerca psichedelica che ho condotto all’Università del New Mexico è stato il momento più stimolante e straordinario della mia vita. La ripresa di questo lavoro negli Stati Uniti era il sogno di una vita e sono felice di essermi trovato nel posto giusto al momento giusto per realizzarlo.

In quanto medico ricercatore con una vasta formazione ed esperienza di tipo psicoterapeutico e spirituale, mi credevo qualificato per iniziare questo rinnovamento americano della ricerca psichedelica sull’uomo.

Per certi versi ero pronto, e per altri no, per i lidi verso cui mi avrebbe portato la molecola dello spirito.

Siamo riusciti ad aprire una porta che era rimasta blindata per una generazione intera. Tuttavia il vaso, come quello di Pandora, una volta aperto ha lasciato uscire una forza con un programma e un linguaggio propri.

Si trattava di un potere che ha guarito, che ha provocato danni, che ha spaventato, la cui indifferenza si esprimeva in modi selvaggi e imprevedibili.

Ogni volta sentivo che mi chiamava con una voce che era tenera, provocatoria, seducente e terrificante.

Ma la domanda non cambiava mai.

Si tratta della stessa domanda che si era posto anche Saul, un volontario che non abbiamo ancora incontrato, durante la su prima sessione con una dose elevata di dmt. Concludiamo quindi con la sua storia.

Saul era uno psicologo di trentaquattro anni, sposato, atletico ed energico, con un pungente senso dell’umorismo e uno sguardo intenso. Aveva fatto uso di psichedelici già una quarantina di volte e da quasi vent’anni praticava la meditazione. (Avevo fatto del mio meglio per ingaggiare dei soggetti della ricerca con un background di meditazione. Sembravano più capaci di gestire l’ansia iniziale del rush della DMT e inoltre mi aiutavano a confrontare la meditazione con gli stati mentali indotti dalla droga).

Saul si offrì come volontario per lo studio sulla reazione alla dose perché «ho sentito parlare della dmt e ho sempre voluto provarla. In più, mi piace l’idea di poterlo fare all’interno di un ospedale, sotto supervisione medica».

La dose minima di Saul fu leggera e il giorno dopo ritornò per la sua sessione da 0.4 mg/kg.

A Saul piaceva scrivere e sebbene le mie annotazioni siano abbastanza complete, una lettera che lui stesso mi inviò descrive molto meglio la sua esperienza:

«Lo spazio vuoto nella stanza iniziò a scintillare. Apparvero dei grandi prismi cristallini, uno sfoggio selvaggio di luci che sfrecciavano in tutte le direzioni. Poi dei motivi geometrici più belli e intricati ricoprirono il mio campo visivo. Sentivo il mio corpo freddo e leggero. Stavo forse per svenire? Chiusi gli occhi, sospirai e pensai: “Dio mio!”

Non sentivo assolutamente nulla, ma la mia mente era completamente piena di qualche tipo di suono, come l’eco di un grande rintocco di campana. Non sapevo se stavo respirando. Confidavo che le cose sarebbero andate bene e che avrei lasciato quel pensiero prima che arrivasse il panico.

L’estasi fu così intensa che il mio corpo non riusciva a contenerla. Quasi per necessità, ho sentito la mia coscienza scappare via, lasciandosi alle spalle il suo involucro fisico.

Dalle furenti cascate gigantesche di colori fiammanti che si espandevano sul mio campo visivo, circondato da un ruggente silenzio e da un’inesprimibile gioia, uscirono, o piuttosto emersero, loro.

dmt_molecola

Dandomi il benvenuto, curiosi, cantarono addirittura: “Vedi adesso?” Sentii la loro domanda riversarsi e riempire ogni angolo possibile della mia coscienza: “Vedi adesso? Vedi adesso?” Voci squillanti, cantilenanti, che esercitavano una pressione enorme sulla mia mente.

Non c’era bisogno di rispondere. Era come se qualcuno mi avesse chiesto, durante un ardente limpido pomeriggio d’estate nel deserto del New Mexico: “È luminoso? È luminoso?” La domanda e la risposta sono le stesse. Oltre al mio “Sì!” ci fu un più profondo “Ma certo!” E alla fine un intenso e toccante “Finalmente!”»

DMT - La Molecola dello Spirito - Libro
Lo studio rivoluzionario di un medico nella biologia delle esperienze mistiche, di pre-morte e aliene.
Ordina su Il Giardino dei Libri

Rick Strassman è nato a Los Angeles, in California, nel 1952. Si è laureato con lode in Scienze Biologiche nel 1973 presso la Stanford University e in Medicina nel 1977 presso l’Albert Einstein College della Yeshiva University. Ha effettuato l’internato e la specializzazione presso la University of California, per cui ha ricevuto il Sandoz Award nel 1981.

dmt_molecola

Nel 1984 ha insegnato e condotto una ricerca sulla melatonina presso il dipartimento di psichiatria dell’Università del New Mexico, presso cui il suo gruppo di ricerca ha documentato per la prima volta il ruolo dell’ormone prodotto dalla ghiandola pineale negli esseri umani.

La sua è stata inoltre la prima ricerca clinica sugli psichedelici approvata e finanziata dal governo Americano in oltre vent’anni. Nel 1984 ha ricevuto l’iniziazione presso l’ordine dei Buddhisti Occidentali, per poi fondare e amministrare un gruppo di meditazione buddhista associata all’ordine. Ha pubblicato oltre trenta articoli scientifici ed è stato un consulente della US Food and Drug Administration, dell’Istituto Nazionale sull’Abuso di Droghe, del Social Security Administration e di molte altre agenzie statali e locali. Nel 2007 ha fondato con Steve Barker e Andrew Stone la fondazione Cottonwood Research.  È attualmente professore di Psichiatria presso l’Università del New Mexico.

Share Button
Bookmark and Share

Il Segreto del Tuo Successo: Costanza e Resilienza

13 aprile, 2014 (02:25) | Audiolibri e Audiocorsi, Sviluppo personale | By: Tu Sei Luce!

Un audiocorso creato da Erica Chilese che ti aiuterà ad allenarti ogni giorno a migliorare te stesso, superando gli ostacoli e i momenti difficili.

Un vero e proprio audio-corso per imparare come lavorare su noi stessi per creare nella nostra vita, cambiamenti davvero solidi e duraturi, superando le difficoltà, l’immobilismo, la paura e i pensieri negativi.

Con Erica Chilese, life coach certificata Heal Your Life® (Metodo Louise L. Hay) imparerai a sviluppare e a potenziare due importantissime risorse interiori, la costanza e la resilienza, per poter finalmente riuscire a mettere in atto dei comportamenti utili e funzionali per te e per il tuo benessere psico-fisico, trasformandoli nel tempo in nuove abitudini potenzianti.

La prosperità secondo Louise Hay – corso con Erica Chilese

Il CD contiene anche un esercizio in forma di visualizzazione con moltissime affermazioni positive.

Il Segreto del tuo Successo: Costanza e Resilienza - CD Audio
Allenati ogni giorni a migliorare te stesso, superando gli ostacoli e i momenti difficili
Ordina su Il Giardino dei Libri

Erica Chilese ha seguito all’estero la formazione per diventare insegnante e coach certificata Heal Your Life® (Metodo Louise L. Hay). È Master Practitioner in Programmazione Neurolinguistica (PNL) e Neurosemantica, e ha studiato psicologia e sociologia. È laureata in Lingue e Letterature straniere e ha un Master in International Business Management (UK). Ha collaborato con varie università sia in Italia che all’estero, in particolare in Inghilterra e in Spagna dove ha anche vissuto per lunghi periodi. Lavora come Trainer e Life Coach, e tiene corsi di Crescita Personale e sull’Autostima. È creatrice e autrice del Blog “Ispirazione, Azione e Passione”.

Share Button
Bookmark and Share

Post-it Emoticon

12 aprile, 2014 (00:45) | Psicologia, Speciali | By: Tu Sei Luce!

Se l’empatia non ce l’hai te la devi inventare!

Oggi mi sono svegliata con il piede sinistro, oggi sono piena di gioia, oggi ho un diavolo per capello, oggi non sono né carne né pesce…

In quanti modi diversi possiamo descrivere il nostro stato d’animo, e quante sfaccettature ha ciascuno di noi nell’esprimerlo.

Spesso ci rapportiamo alle altre persone con l’aspettativa che capiscano da che parte “siamo girati” e quindi presumiamo che sorridano con noi se siamo felici e che ci lascino in pace se invece siamo di cattivo umore. Per riuscirci però è necessario un talento speciale, un talento che si chiama Empatia.

post-it-emoticon

“L’empatia è la capacità di comprendere appieno lo stato d’animo altrui, sia che si tratti di gioia, che di dolore. Empatia significa sentire dentro ed è una capacità che fa parte dell’esperienza umana ed animale. Essa rappresenta, inoltre la capacità di un individuo di comprendere in modo immediato i pensieri e gli stati d’animo di un’altra persona” (Fonte: Wikipedia)

Non tutti siamo in grado di “metterci nei panni dell’altro” anche perché, per riuscirci, dobbiamo prima spogliarci dei nostri. E forse è proprio questa la parte più difficile.

E se non fosse necessario? Se esistesse un codice che parla per noi?

Provate il POST-IT EMOTION e anche nella vita reale riuscirete a comunicare il vostro stato d’animo senza bisogno di parole.

post_it_emoticon-smile

OGGI SONO FELICE: post_it_emotion VERDE E SMILE con questo adesivo avrai sempre dei sorrisi in cambio.

OGGI SONO ARRABBIATO: post_it_emotion ROSSO con questo adesivo le persone sapranno chedovranno tenere delle distanze perché sei un vulcano che sta per esplodere.

post_it_emoticon-arrabbiato

OGGI SONO DELICATA, POTREI PIANGERE O RIDERE , RAPPORTATI CON CAUTELA: post_it_emotion GIALLO Con questo adesivo le persone sapranno che dovranno accostarsi a te con le mani della festa, l’umore è altalenante e per questo la cautela nei tuoi confronti è d’obbligo.

post_it_emoticon-neutro

Ecco ora sarete liberi da fraintendimenti emotivi e potrete avvisare amici, parenti e datori di lavoro senza bisogno di spiegarvi.

In fondo se l’empatia non ce l’hai te la devi inventare!

Articoli associati…

Molecole di Emozioni – Il perché delle emozioni che proviamo. Scegliere le Proprie Emozioni per risolvere i conflitti interiori

Share Button
Bookmark and Share

Punto Zero

10 aprile, 2014 (18:34) | Ho'Oponopono, Legge di Attrazione, Spiritualità, Sviluppo personale | By: Tu Sei Luce!

Altri segreti sull’Ho’oponopono per realizzare i tuoi desideri e guidarti verso la vera illuminazione!

Dopo il favoloso successo di Zero Limits, libro che ha spiegato per la prima volta come acquisire salute e felicita’ grazie al sistema hawaiano di guarigione chiamato Ho’oponopono, l’autore Joe Vitale ci propone ora il suo incredibile seguito.

Si chiama Punto Zero, ed e’ un libro che ti permettera’ di raggiungere un livello ancora piu’ profondo di conoscenza e di potere, per vivere in prima persona indescrivibili esperienze di salute, prosperita’ e felicita’

punto-zero.

Potrai continuare il processo di purificazione da convinzioni, pensieri e ricordi inconsciamente accettati, che ti intrappolano e di cui non sei nemmeno consapevole.

Qui ti vengono pero’ offerte nuove storie, nuovi processi e guaritori, per guidarti infine verso la quarta fase del risveglio: l’illuminazione vera e propria.

Dove finiva Zero Limits, riparte Punto Zero, quindi preparati ad un nuovo viaggio per sentirti davvero libero, per toccare con mano i miracoli e andare ancor piu’ oltre i tuoi limiti!

Lo sai che tutto cio’ che fai e’ il risultato della mente inconscia? E’ essa che ti fa agire in base a una programmazione di cui a malapena ti rendi conto. Se ne rimani in balia, rischi di vanificare i tuoi sforzi per ottenere una vita appagante e migliore.

Questo e’ quello che ci spiegava nel suo primo libro di straordianrio successo l’autore Joe Vitale, che continua in questa sua nuova opera il lavoro di spiegazione e approfondimento del metodo dell’Ho’oponopono.

Potrai procedere nella tua azione di pulizia della mente da ostacoli e blocchi subconsci e ti verra’ mostrato come ripetere certe frasi puo’ permetterti di raggiungere una fase di risveglio superiore.

Insomma Punto Zero ti mostra come fare in modo che il potere sull’inconscio sia nelle tue mani. Grazie a questo sistema, decine di migliaia di lettori in tutto il mondo sono riusciti a realizzare cio’ che avevano sempre sognato.

“Punto Zero dovrebbe diventare un film. Un capolavoro di narrazione. Il sistema di guarigione hawaiana Ho’oponopono funzioni davvero!” Barnet Bain

“Il nuovo libro di Joe e’ proprio come mi aspettavo: FAVOLOSO! Le storie mozzafiato e le intuizioni illuminanti mi hanno riempito di positivita’ e amore. e’ davvero un cammino costellato di miracoli!” Janet Bray Attwood

Dalla prefazione:

“…Cominciai a vedere le cose in modo molto diverso.

La mia vita cambiò dopo quel fine settimana. Mi sentii come se avessi fatto un bagno lungo una vita, come se la mia energia fosse stata ripulita per sempre. Compresi che era mia responsabilità mantenere la mia energia pulita e pura. Ho sempre con me la mia piccola scheda del metodo Ho’oponopono. Dagli anni Ottanta la tengo dietro il mio calendario annuale. Ne ho fatto delle copie che tengo nel computer, nell’iPad e nell’iPhone. Ci è stato consigliato di lasciare il nostro libro di Ho’oponopono aperto in auto per insegnare al subconscio della macchina a mantenersi pulito. Non posso fare a meno di pensare che questa cosa abbia funzionato. Dopo un incidente molto piccolo che accadde nel 1976, prima di Ho’oponopono, non ne ho più avuto uno!

Ho usato il metodo Ho’oponopono in ogni luogo del mondo in cui ho viaggiato a eccezione di Bali, in Indonesia. Laggiù iniziai a farlo e un’intuizione molto forte mi disse: “No”. Più tardi compresi che ero stata guidata correttamente. Bali ha i suoi rituali, la sua energia. E’ sempre bene seguire la propria guida interiore…

…Ho molte, troppe storie di Ho’oponopono da raccontare ma fidati: posso dire in tutta sincerità che per me, negli ultimi trent’anni, la preghiera Ho’oponopono è stata una forza enorme che mi ha guidato e protetto.

La parola Ho’oponopono è costantemente tra le mie labbra. L’ho usata in occasioni sia felici che tristi. So che l’armonia della mia famiglia interiore è cruciale per la serenità e la chiarezza mentale di cui ho bisogno per portare avanti un’organizzazione internazionale di successo, per attrarre i meravigliosi soci d’affari che ho avuto per decenni, per le persone meravigliose che insegnano ai nostri corsi, per quelle che vi partecipano, per il fantastico network internazionale che possiedo e per l’amore e l’intesa che ho con i miei cari.

Il mio successo e la mia prosperità sono stati sicuramente provocati dal duro lavoro e dall’applicazione dei sani principi di business e di coscienza che insegnamo. E non c’è dubbio che il vento dietro le mie ali sia il metodo Ho’oponopono.

Ti auguro la stessa cosa. Per citare la conclusione della preghiera:

Che io possa benedire continuamente tutto ciò che riguarda il metodo Ho’oponopono.

Veniamo liberati e il gioco è fatto! Ora siamo dentro l’abbraccio del Divino Creatore. Aloha!”

Dame D.C. Cordova – Amministratore delegato, EXCELLERATED BUSINESS SCHOOL FOR ENTREPRENEURS Money&You Program

punto-zero-vitale
Nuove scoperte e straordinarie testimonianze dei miracoli di Ho’oponopono
Ordina su Il Giardino dei Libri
Ebook
Share Button
Bookmark and Share

Hero

8 aprile, 2014 (22:44) | Legge di Attrazione, Spiritualità, Sviluppo personale | By: Tu Sei Luce!

C’è qualcosa di speciale in te.
C’è qualcosa per cui sei nato.
C’è una Vita che devi vivere.
C’è un Viaggio che devi compiere.
Rhonda Byrne

“Hero” unisce la saggezza e la conoscenza di 12 tra le persone più di successo del mondo. Seguendo i loro apparentemente impossibili percorsi verso il successo, questo libro svela che ciascuno di noi è nato con tutto ciò che gli serve per vivere e realizzare il suo grande sogno – e così facendo portare a termine la sua missione e cambiare il mondo.

Non importa dove tu sia o quanti anni tu abbia, non è mai troppo tardi per seguire il tuo sogno. E quando lo seguirai, farai la più grande scoperta che un essere umano può fare – la scoperta di chi sei veramente, e perché sei qui.

C’era una volta un eroe….

hero-1

Immagina una mappa in grado di mostrarti come arrivare dallo stato in cui ti trovi oggi alla vita più intensa, appagante, affascinante che tu abbia mai sognato. Immagina che ti indichi le tappe per raggiungerla; che ti aiuti a realizzare il tuo sogno, a trovare la tua strada nonostante gli ostacoli, a superare le sfide, a sconfiggere le avversità, e a comprendere che tu già possiedi le capacità e le qualità necessarie per concludere da vincitore questo viaggio.

Tu questa mappa ce l’hai già tra le mani. È la mappa per la tua vita, la mappa che ti condurrà alla grandezza.

Dodici persone di successo ne hanno seguito le indicazioni. E ora condividono i percorsi che li hanno portati al successo a partire da situazioni apparentemente senza speranza. Rivelandoci che ognuno di noi possiede già le qualità necessarie per vivere il proprio sogno, compiere il proprio viaggio alla ricerca della felicità e cambiare così il mondo.

Ecco il motivo per cui ti trovi qui sulla Terra.

Estratto dal Libro “Hero”

Questo libro parla di una storia che ha cambiato la mia vita e le vite di molti altri esseri umani, una storia che viene raccontata sin dall’inizio dei tempi. Assume forme diverse a seconda delle culture e dei Paesi, ma la sua essenza è immutata. È la storia di un eroe coraggioso che intraprende un viaggio sul pianeta Terra.

Lo scenario offerto dal nostro pianeta è straordinariamente spettacolare, con immensi oceani, montagne, giungle, coste dalla bellezza mozzafiato, sterminate pianure, animali e creature di ogni specie; e, oltre a una natura magnifica, c’è anche la gioia che provano gli esseri umani che vi abitano.

Ma l’eroe scopre ben presto che la vita può rappresentare una sfida per gli esseri umani.

Crescere è assai doloroso, dall’infanzia all’adolescenza alla maturità e infine alla vecchiaia, l’uomo affronta sofferenza fisica, povertà, dolore e, da ultimo, la morte che attende tutti noi.

Il nostro pianeta offre sia gioia sia sofferenza, perché questo mondo bellissimo è dicotomico, un mondo di opposti.

Ogni cosa ha il suo contrario. Luce e buio, vicino e lontano, alto e basso, sinistra e destra, caldo e freddo, e tutti noi facciamo esperienza di questi opposti nel corso della vita. Ci sono gli amici e i nemici, gli innamoramenti e la fine dell’amore, la sicurezza e l’incertezza, la ricchezza e la povertà, la felicità e la disperazione e in ogni essere umano vi sono qualità positive e negative.

Sulla Terra, ogni cosa ha il suo contrario.

Ed è in questo mondo, con il suo potenziale di grandi gioie e grandi amori, di grandi sfide e grandi sofferenze, che hai voluto nascere. Sei tu che hai voluto venire qui e affrontare l’avventura di una vita in un luogo tanto bello quanto impegnativo. Sei tu ad aver stabilito che, nonostante le difficoltà, nulla ti avrebbe impedito di scoprire l’eroe che c’è in te. Sei tu che hai voluto intraprendere il Viaggio dell’Eroe…

perché sei tu l’eroe di questa storia.

Non affronti il Viaggio dell’Eroe a mani vuote. Fin dalla nascita hai formidabili capacità che ti rendono capace di realizzare i tuoi sogni e superare tutte le prove, gli ostacoli e le sfide che incontrerai. Tuttavia, la tua mente e la tua coscienza subiscono i limiti imposti dalla realtà terrena, quindi potresti aver dimenticato la tua autentica natura o la forza delle capacità che hai in te.

Dovrai scoprirle.

Solo portando a termine il Viaggio dell’Eroe e consentendo alle tue qualità umane più elevate di emergere, diventerai un eroe.

E a quel punto, nel tuo cuore troverà posto un nuovo scopo: aiutare chi è in procinto di intraprendere il Viaggio dell’Eroe, con tutto ciò che hai scoperto lungo il cammino.

Hero - Libro
Ordina su Il Giardino dei Libri

Scopri come cambiare la vita grazie a Rhonda Byrne!

   

Share Button
Bookmark and Share

Flowdreaming – invito alla lettura

8 aprile, 2014 (21:48) | Sviluppo personale | By: Tu Sei Luce!

Un testo speciale per chi abbia interesse in argomenti come le affermazioni positive, la creazione consapevole, la manifestazione, la legge di attrazione (di cui è un’applicazione pratica e concreta).

flowdreaming-come-manifestare-i-sogni-nella-tua-vita

Vorrei segnalarvi una bella iniziativa promossa da Auralia Edizioni, una casa editrice giovane che ha già pubblicato diversi titoli importanti per coloro che amano i temi legati alla spiritualità, al benessere e al pensiero positivo. Auralia Edizioni infatti è la casa editrice che ha pubblicato in Italia il bellissimo libro di Summer McStravick “Flowdreaming”.

Flowdreaming è un modo nuovo, facile, potente e efficace di manifestare qualsiasi cosa vogliate nella vostra vita: tanti soldi, sollievo dall’ansia, la perfetta relazione romantica, un nuovo lavoro o qualsiasi altra. Non è una meditazione, né bisogna fare delle affermazioni, ma si basa su un sogno ad occhi aperti. Il Flowdreaming è un ottimo metodo di manifestazione, potente e preciso, con il quale chiunque può diventare uno specialista della manifestazione.

L’iniziativa “Invito alla lettura” coinvolge da vicino proprio questo libro, infatti, se acquistato direttamente sul sito della casa editrice può essere acquistato a soli €7,50 comprese le spese di spedizione, al posto di €14 come da prezzo di copertina.

Vuoi conoscere il libro Flowdreaming gratuitamente?

Auralia edizione mette a disposizione 15 libri gratuitamente per i lettori e saranno donati nel corso dei mesi di (5) aprile, (5) maggio e (5) giugno. Come fare per ricevere il testo gratuitamente?

Le prime cinque persone che ad aprile, maggio, giugno condivideranno questo post Clicca QUI sul proprio social network, riceveranno una copia omaggio, con l’impegno minimo di scrivere una recensione in questa pagina  una volta conclusa la lettura.

Alcuni spunti per scrivere la vostra recensione  QUI E QUI

Facile no?

Riassumendo:

passo 1 condividi questo post  sul tuo profilo

passo 2 leggi   QUI E QUI- e  ritorna in questa pagina per  scrivere la tua recensione nel box sotto.

PS: I primi 5 che  condividono questo post e scrivono la recensione avranno in Omaggio il libro Flowdreaming – Come manifestare i sogni nella tua vita di Summer McStravick

Se non desiderate partecipare a questa iniziativa ma volete acquistare il libro Flowdreaming non perdetevi questa bella occasione di acquistare questo libro bellissimo a soli €7,50 comprese le spese di spedizione, al posto di €14 come da prezzo di copertina.  Buona lettura.

PS: Le  prime 5 persone dovranno poi inviare i dati di consegna che saranno trasmessi ad Auralia Edizioni che spedirà il libro Flowdreaming in Omaggio.

Macrolibrarsi  Ordina su Il Giardino dei Libri

Scrivi sotto la tua recensione

freccia giù

Share Button
Bookmark and Share

La Mente supera la Medicina

7 aprile, 2014 (01:52) | Medicine alternative | By: Tu Sei Luce!

La Mente Supera la Medicina:la prova scientifica che si puo’ guarire da soli!

Un libro rivoluzionario che cambierà la storia della medicina. La prova scientifica che si può guarire da soli

Esistono prove secondo cui puoi guarire il tuo corpo semplicemente cambiando modo di pensare e sentire. Esistono prove secondo cui puoi ammalarti se hai pensieri non sani. E non è solo una questione di testa. È qualcosa di fisiologico.

Si può davvero guarire il corpo semplicemente cambiando modo di pensare e sentire? È vero che esistono prove secondo cui è più facile ammalarsi se non si hanno pensieri sani e positivi? È solo una questione di testa, o c’è qualcosa di fisiologico? Come avviene?

In questo straordinario libro, l’esperto medico Lissa Ranking ti spiega esattamente in che modo pensieri ed emozioni negativi possono trasformarsi in malattie e in che modo invece pensieri ed emozioni buoni possono favorire l’autoguarigione del corpo.

Ma c’è dell’altro.

Esistono prove secondo cui i medici possono favorire la tua guarigione,  non tanto per il trattamento che prescrivono, quando per l’autorità che attribuisci loro.

In questo libro Lissa Rankin ci dimostra che:

  • una bella sorpresa può giovare alla tua salute più dell’eliminazione delle sigarette;
  • qualcosa che ritenevi assolutamente irrilevante per il tuo benessere può donarti sette anni di vita;
  • una sola cosa divertente può ridurre drasticamente il numero di visite mediche di cui hai bisogno;
  • un cambiamento positivo nel tuo atteggiamento può farti vivere dieci anni di più;
  • un’abitudine lavorativa può accrescere il tuo rischio di morire;
  • un’attività piacevole, che forse non hai mai collegato alla salute, può ridurre drasticamente i rischi di patologia cardiaca, infarto e cancro al seno;
  • il modo in cui il medico si rapporta al paziente e crea con esso un rapporto costruttivoe di fiducia, influenza fortemente le possibilità di guarigione del malato.

Questi sono solo alcuni dei fatti scientificamente verificabili che Lissa presenta in queste pagine e che stanno radicalmente cambiato il mondo della medicina convenzionale.

“La Mente supera la Medicina” è diviso in 3 parti:

Parte Uno – Lissa dimostra come la mente ha il potere di alterare fisiologicamente il corpo attraverso la potente combinazione tra credenze positive e cure amorevoli da parte dei medici;

Parte Due – L’autrice ci mostra in che modo la mente può alterare la fisiologia corporea, partendo da scelte di vita quali le relazioni che scegliamo di alimentare, la vita sessuale, il lavoro, le scelte economiche, la creatività, l’essere ottimisti o pessimisti, la felicità, il modo in cui si passa il tempo libero;

Parte Tre – L’autrice introduce un modello radicalmente nuovo di benessere da lei creato e in cui guida all’autoguarigione tramite sei passi

“Non esiste una malattia del corpo che prescinda dalla mente” Socrate

La-Mente-supera-la-Medicina

La mente ha il potere di alterare fisiologicamente il corpo attraverso la potente combinazione tra credenze positive e cure amorevoli da parte dei medici.

la-mente-supera-medicina
La prova scientifica che si può guarire da soli
Ordina su Il Giardino dei Libri

Lissa Rankin, e’ medico, insegnante, scrittrice, conferenziere, artista, blogger e fondatrice di comunita’ online sulla salute e il benessere. Lissa aiuta la gente a guarire, riconnettersi con se stessa e stare bene, non solo fisicamente, ma anche nel corpo e nell’anima. Quando non viaggia per il mondo trasmettendo il suo messaggio, Lissa adora dipingere, sciare, praticare yoga, danzare e fare camminate.

SCARICA:

Capitolo 1: La scioccante verità riguardo le tue convinzioni sulla salute – Estratto dal libro “La Mente Supera la Medicina – Capitolo 4: Ridefinire il concetto di salute – Estratto dal libro “La Mente Supera la Medicina

DOWNLOAD – LA MENTE SUPERA LA MEDICINA

APPROFONDIMENTI

“Cosa penseresti se ti dicessi che prenderti cura del corpo è la cosa meno importante che puoi fare per la tua salute? Che per essere davvero sani sono più importanti altri fattori? Che la chiave della salute non consiste soltanto nel mangiare in modo nutriente, fare esercizio fisico quotidiano, mantenere un peso equilibrato, dormire otto ore, assumere vitamine, bilanciare gli ormoni o farsi visitare spesso dal medico?

È ovvio che questi sono tutti elementi importanti – se vogliamo anche decisivi – per godere di buona salute. Ma se ci fosse qualcos’altro di ancora più importante? Se tu potessi guarire il tuo corpo semplicemente cambiando modo di pensare e sentire? So che sembra un’affermazione radicale, soprattutto sulla bocca di un medico. Ma credimi: la prima volta che ho letto le ricerche scientifiche in cui veniva ipotizzata questa conclusione, ero scettica quanto te.

È fuor di dubbio, pensavo, che la salute del corpo umano sia qualcosa di molto più complesso del semplice ritenersi sani o malati. [..] Cominciai a risvegliarmi dall’anestesia profonda che la formazione medica e gli anni di pratica avevano causato in me, e in modo piuttosto incerto iniziai a intravedere la luce”.

“In queste pagine vi presento come la mente:

  • ha il potere di alterare fisiologicamente il corpo attraverso la potente combinazione tra credenze positive e cure amorevoli da parte dei medici;
  • può alterare la fisiologia corporea, partendo da scelte di vita quali le relazioni che scegliamo di alimentare, la vita sessuale, il lavoro, le scelte economiche, la creatività, l’essere ottimisti o pessimisti, la felicità, il modo in cui si passa il tempo libero”. Lissa Rankin

La-Mente-supera-la-Medicina

Leggi anche…

Il potere magico del pensieroIl pensiero ha il grande potere magico di creare o di distruggere ogni cosa.

Share Button
Bookmark and Share

Meditazione di consapevolezza

4 aprile, 2014 (19:18) | Spiritualità | By: Tu Sei Luce!

Il potere della mente

meditation_pleine_consience

A lungo disprezzata assieme alle medicine definite “alternative”, la meditazione, grazie ai recenti risultati inconfutabili ottenuti in campo neuroscientifico, sta guadagnando un posto sempre più importante nel nostro arsenale terapeutico, a pari livello dell’alimentazione e dell’attività fisica, fattori cruciali per la nostra salute.

La meditazione trova probabilmente le sue origini nella contemplazione dei primi fuochi accesi dall’uomo. Fuochi che avevano lo scopo di tenere lontano gli animali selvatici, di riscaldare, cuocere gli alimenti, ma anche di essere motivo di contemplazione da parte degli uomini che si sedevano attorno ad essi, a porsi i primi, grandi interrogativi sull’esistenza.

Durante il corso della storia, l’uomo ha capito che non è tutto limitato alla sola materia e che anima e corpo sono intimamente uniti.

Sicuramente oggi non si tratta di piegare un cucchiaio con la sola forza del pensiero, ma è possibile fare molto di più: migliorare non solo il benessere psichico ma anche la salute fisica.

Come? Non affronteremo in questo contesto le cause aggravanti, ampiamente discusse, ovvero uno scorretto stile di vita e l’inquinamento, fattori attualmente indicati, con ampio consenso, quali principali motivi di danneggiamento della nostra salute.

Ma allora come è possibile, attraverso la pratica della meditazione, guarire con la sola forza del pensiero?

Recenti studi neuroscientifici condotti in questo ambito hanno sorpreso ricercatori di tutto il mondo. Le statistiche non lasciano dubbi: la meditazione è in grado di esercitare un’azione preventiva e curativa di alcune patologie. Chiaro, non vi è la pretesa di curare un cancro in fase terminale, ma di ottenere miglioramenti significativi.

Ai buddisti tibetani queste pubblicazioni non raccontano niente di nuovo. Loro praticano da sempre la meditazione e non saprebbero nemmeno dissociare il corpo dalla mente, al punto che nessuna diagnosi è possibile senza preventiva valutazione dello stato psichico del paziente.

Infine, possiamo constatare che una coesistenza costruttiva e collaborativa può stabilirsi fra il progresso della medicina convenzionale e il sapere millenario delle popolazioni che hanno vissuto in completa simbiosi con il loro ambiente e la loro conoscenza intuitiva delle forze della mente.

La meditazione di consapevolezza

La tecnica di meditazione alla quale ci riferiamo nel presente elaborato e che è oggetto della mia ricerca sperimentale, è definita più precisamente “meditazione in piena coscienza”, tecnica di meditazione ispirata ai meditatori tibetani. Il suo principio è prendere coscienza dell’istante presente e di tutte le sensazioni percepite, sia interiori sia esteriori.

Durante la meditazione, i pensieri e le sensazioni si susseguono progressivamente e in modo naturale. Non ci si deve focalizzare su eventi passati o futuri, ma soltanto essere concentrati sull’istante presente.

La piena coscienza non deve essere confusa con la religione, anche se si pone gli stessi interrogativi sul senso e sui misteri della vita. Non è nemmeno un esercizio di rilassamento ed è necessaria molta pratica prima di avvertirne tutti i benefici.

Aspetto pratico: come meditare

Per iniziarsi alla meditazione, si deve essere tranquilli e in una posizione comoda. La posizione più comune è seduti a terra a gambe incrociate, a piedi nudi. È la posizione del loto. Se questa posizione risulta difficile, è possibile mettersi anche nella posizione del semi-loto. Il busto diritto, la testa leggermente inclinata verso il basso e le braccia leggermente allungate che riposano sulle ginocchia, ei palmi delle mani verso il basso. Nella tradizione buddista, le posizioni delle mani, o “mudra”, accompagnano la meditazione per la percezione di altre sensazioni, ad esempio la palma delle mani, il palmo orientato verso il cielo, chiamata mudra cosmica. (ved. descrizione)

La posizione del loto (o del semi-loto) è particolarmente consigliata, ma è possibile meditare anche seduti su una sedia o su una poltrona. Le persone allettate possono praticare anche supine. Chi è ben allenato alla pratica può meditare persino in piedi, o mentre cammina.

meditation_pleine_consience

 La posizione del loto (o del semi-loto) è particolarmente consigliata, ma è possibile meditare anche seduti su una sedia o su una poltrona. Le persone allettate possono praticare anche supine. Chi è ben allenato alla pratica può meditare persino in piedi, o mentre cammina.

Una volta trovata la giusta posizione, si chiudono gli occhi e si inizia a prendere coscienza del proprio respiro, controllando le prime inspirazioni ed espirazioni. Si lasciano scorrere i pensieri senza guidarli, senza analizzarli, soltanto concentrandosi sull’istante presente. L’arrivo di stimoli esterni ed interni devono lasciare neutrali, senza alcun giudizio, arrivano e se ne vanno liberamente. Poi ci si distacca a poco a poco dagli eventi, diventandone semplici osservatori. La durata delle meditazioni, a lungo valutata, è consigliata oggi di 20 minuti al giorno, ma non sono mai vincolanti. È bene adattarsi alla propria situazione e ai propri bisogni.

Il potere della mente sul corpo

I meccanismi che permettono al cervello di reagire agli stimoli della meditazione sono molto complessi; alcuni processi sono ancora sconosciuti. In modo generale, si può dire che la meditazione riconfiguri la corteccia cerebrale. Le principali patologie curate dalla meditazione sono: lo stress (rinforzando le difese immunitarie) e il conseguente invecchiamento cellulare, implicato in molte patologie, e processi infiammatori cronici.

Ciò che ora è interessante, è che gli scienziati hanno potuto visualizzare, sullo schermo grazie a tecniche d’indagine cerebrale e a un’analisi biochimica, la forza della mente. Hanno evidenziato gli stimoli che la meditazione esercita a livello di alcune aree del cervello, che risulta in grado di produrre i propri analgesici.

Praticata da sempre dall’uomo e giunta al suo apogeo con il buddismo tibetano, la meditazione ci riserva ancora orizzonti tutti da scoprire sullo sviluppo dell’autoconsapevolezza e gli straordinari poteri guaritori della mente.

Meditazione e odori

L’olfatto è il senso interessato dalle nostre percezioni emotive. È, inoltre, il senso più precoce: dalla 7a settimana di gestazione, le cellule olfattive del feto stabiliscono connessioni con il cervello. Alla nascita, il poppante percepisce l’odore della madre e del latte materno, stabilendo così le sue primissime percezioni e i suoi primi scambi con la madre.

Il cervello possiede tante “serrature” quante molecole odoranti “chiave”. È in grado di distinguere migliaia di odori diversi. Ciò che è sorprendente, è che il nostro cervello ha, sin dalla sua formazione, tutti i recettori specifici di questi odori. E questi odori influenzano i nostri stati emotivi, condizionandoci e indirizzandoci verso ciò che è meglio per noi: gli odori della foresta, degli spruzzi di acqua marina, dei frutti… Il cervello ci avverte con odori percepiti come cattivi. Gli odori strettamente naturali accompagnano efficacemente le sedute meditative.

In quasi tutte le civiltà che praticano la meditazione o riti spirituali, gli odori diffusi principalmente per fumigazione sono preponderanti. Originariamente, il profumo – dal latino per fumum (per il fumo) – è una pratica tipica del sacro: non sarebbe possibile comunicare con gli dei senza volute di fumo profumate. Molte piante aromatiche esercitano una benefica azione sulla mente, stimolante piuttosto che rilassante.

Nei miei studi sulla formulazione di profumi con l’utilizzo esclusivo di essenze naturali, ho notato che tutte le volte che utilizzavo il sandalo nel mio organo del profumo, questo profumo agiva subito, profondamente a livello della mia mente. Mi procurava istantaneamente un intenso benessere emotivo! Pochi odori hanno un effetto potente quanto il sandalo. Nel buddismo occupa infatti un posto molto importante; il suo odore realizzerebbe i desideri e manterrebbe la concentrazione delle persone che praticano la meditazione. Altre piante hanno proprietà degne di nota, come il legno di agar più comunemente chiamato “agarwood” dalle note mistiche, la resina di incenso all’origine di tutti i primi profumi della storia, il patchouli, le cui foglie fermentate evocano note di sottobosco e sensualità, le scorze e le foglie di diverse varietà di agrumi dalle note fresche e vivaci.

Christian Pamies profumiere

contribuye_IT

Share Button
Bookmark and Share

La Comunicazione per Tutti

30 marzo, 2014 (17:41) | Corsi di Formazione, Psicologia e sviluppo personale, Sviluppo personale, Videocorsi | By: Tu Sei Luce!

Finalmente un corso completo, pratico, semplice e alla portata di tutti, per apprendere tutte le nozioni di Comunicazione utili nella vita di tutti i giorni.

 comunicazione-presentazione-efficace

  • Non riesci a dar vita ad una conversazione che risulti interessante per le persone che vorresti conoscere?
  • Hai spesso l’impressione che gli altri non capiscano quello che vuoi dire?
  • Vuoi riallacciare o approfondire delle relazioni ma non sai da dove cominciare?
  • Vuoi chiedere maggiore aiuto e collaborazione sul lavoro o a casa ma proprio non ci riesci?

La Comunicazione per Tutti ti darà un aiuto concreto per iniziare da subito a superare le barriere comunicative che spesso ci creiamo e che non sono affatto impossibili da superare come molti a torto credono.

E’ un corso completo con 7DVD, 1 manuale, 1 CD MP3 con la teoria del corso; inoltre nella confezione potrai trovare il certificato e la card de La Comunicazione per Tutti.

Potrai così avere a disposizione tanti strumenti pratici e semplici da utilizzare, consigli e “chicche” direttamente da Miranda Sorgente che, con oltre 20 anni di esperienza nel campo della comunicazione, ad oggi ha istruito davvero un vasto e variegato numero di persone.

Tutto ciò che apprenderai lo potrai applicare facilmente in diversi ambiti: dalla famiglia, all’ambiente di lavoro, alle relazioni con gli amici, nella scuola, con il partner.

APPROFONDIMENTI

Rendere gli altri partecipi delle sensazioni e delle idee che abbiamo in testa; riuscire a iniziare e portare avanti una conversazione originale e interessante con qualcuno che vogliamo assolutamente conoscere attraverso anche poche frasi utili e mirate; approfondire una relazione che non riusciamo a far andare oltre il semplice livello superficiale; riuscire a chiedere aiuto, sul lavoro o in famiglia; riallacciare un rapporto che non vogliamo chiudere o trovare il modo migliore per mettere fine ad un legame che non vogliamo più: tutto questo non sarà più così difficile grazie all’acquisizione dei nuovi mezzi comunicativi che offre questo corso.

Perché anche solo attraverso qualche piccolo ritocco al nostro modo di parlare, scrivere, porci verso gli altri, possiamo riuscire ad avere maggiore consapevolezza di noi stessi e scambiare meglio le nostre informazioni, farci capire in modo più corretto e completo e migliorare le nostre relazioni con gli altri, i nostri scambi, il nostro “rendere comune”, che è il significato stesso di comunicare, come ripete spesso Miranda Sorgente nel corso di questo appassionante e approfondito viaggio nella comunicazione.

In fondo rendere disponibile agli altri le cose belle che abbiamo dentro è una cosa meravigliosa e può rendere più bella e ricca la nostra vita oltre che quella degli altri!

La Comunicazione per Tutti - Cofanetto
Come saper comunicare nella vita di tutti i giorni – 7 Dvd + libro + 1 Mp3
Ordina su Il Giardino dei Libri

Miranda Sorgente, si occupa di coaching dal 1994, e’ l’ideatrice del metodo Love Management, il programma di crescita personale e aziendale che mette al centro il prendersi cura di se stessi, dei collaboratori, dei clienti, ed e’ la fondatrice di Love Source Srl, l’azienda che presenta il metodo Love Management® nell’ambito del Business Coaching e dei training aperti al pubblico in Italia ed Europa.

Share Button
Bookmark and Share
Social Media Icons Powered by Acurax Website Redesign Experts
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusVisit Us On YoutubeCheck Our Feed