101 frasi sull’autostima

101 frasi sull’autostima.

AUTOSTIMA 1

L’autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l’autoapprovazione del proprio valore personale fondato su autopercezioni. La parola autostima deriva appunto dal termine “stima”, ossia la valutazione e l’apprezzamento di se stessi e degli altri.

Dimensionalità dell’autostima

Il nostro senso di autostima deriva da elementi cognitivi ovvero il bagaglio di conoscenze di una persona, la conoscenza di sé e di situazioni che vengono vissute dal soggetto;elementi affettivi che vanno ad influenzare la nostra sensibilità nel provare e ricevere sentimenti, che possono essere stabili, chiari e liberanti; elementi sociali che condizionano l’appartenenza a qualche gruppo e la possibilità di avere un’influenza sul gruppo, di ricevere approvazione o meno dai componenti di quest’ultimo.

L’autostima ha la caratteristica fondamentale di essere una percezione prettamente soggettiva e, in quanto tale, non stabile nel tempo ma dinamica e mutevole. Il senso di autostima deriva principalmente dalle relazioni che ogni persona interiorizza e rielabora, sia le relazioni che vanno verso noi stessi che quelle interpersonali. Da questo deriva il fatto che le persone influenzano in continuazione il loro senso di autostima e a loro volta sono influenzate da esso.

Studi sull’autostima

Nei vari anni in campo psicologico sono stati portati avanti numerosi studi sull’autostima, un esempio tra questi è la ricerca di William James (1842/1910) il quale definisce l’autostima come rapporto tra sé percepito e sé ideale; il primo è la considerazione che un individuo elabora su di sé in base alle caratteristiche che dal suo punto di vista sono presenti o assenti all’interno della sua vita, il sé ideale è invece l’idea di come vorrebbe essere e del modello di vita che sta prendendo in considerazione.

Secondo lo studioso la persona percepisce bassa autostima nel momento in cui il suo sé percepito non riesce a raggiungere il livello del suo sé ideale e quanto più grande è la discrepanza tra i due, tanto più nasce in un soggetto insoddisfazione (nel caso in cui il sé percepito sia di gran lunga minore) e alto senso di potere e successo (quando il sé percepito supera di molto il sé ideale).

Si può arrivare a dire che secondo James il senso di autostima derivi dal rapporto tra successo e aspettative, infatti senza dubbio la maggior parte dei fattori che va a condizionare la creazione del personale livello di autostima discende dai risultati/esiti delle prove che siamo chiamati ad affrontare quotidianamente nella vita.

In psicologia clinica l’autostima è implicata nella depressione oltre all’anedonia, all’apatia e all’abulia in un meccanismo di causa-effetto e feedback positivo.  Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons – Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Come allenare l’autostima e vivere Sereni Suggerimenti per vivere serenamente e per imboccare la strada giusta: quella che conduce al benessere proprio e altrui

101 esercizi per rafforzare noi stessi e vivere meglio con gli altri

Credits IMG Fresh Paint

Cos’è l’autostima? È possibile allenarla e farla diventare più forte? E in che modo? L’autostima è una combinazione fra amore, speranza e fiducia nella propria mente. Nasce dall’esperienza e dalla coscienza. Non è un semplice sentirsi bene. È la convinzione profonda che allenando le proprie potenzialità si possono raggiungere traguardi spirituali e concreti straordinari.

Luca Stanchieri, life coach di professione, propone in questo libro 101 esercizi per rafforzare l’“io”. Una palestra quotidiana per il nostro potenziale. Un manuale per imparare a relazionarci con noi stessi in modo più sano e, di conseguenza, per vivere i rapporti interpersonali in modo più sereno. Luca Stanchieri è un life coach professionista, vive e lavora a Roma, conduce seminari orientati alla realizzazione dell’individuo. Autore di molti libri sull’argomento, ha partecipato come esperto a numerosi programmi TV e ha condotto la trasmissione Adolescenti: Istruzioni per l’Uso, trasmessa su Sky e su La7. Con la Newton Compton ha pubblicato 101 modi per liberarti dagli stronzi e trovare soddisfazione nel lavoro e 101 modi per allenare l’autostima.

eBook - 101 Modi per allenare l'autostima
Suggerimenti per vivere serenamente e per imboccare la strada giusta: quella che conduce al benessere proprio e altrui
Ordina su Il Giardino dei Libri

Come liberarti dagli stronzi e trovare soddisfazione nel lavoro Trucchi, consigli e segreti per non farsi fregare. Una palestra quotidiana per il nostro potenziale I luoghi di lavoro sembrano sempre più infestati da stronzi. E nessuno di loro è simpatico. Il capo stronzo rende la vita impossibile, il cliente stronzo ti rovina la giornata, il collega stronzo ti irrita. Alcuni contesti lavorativi sono giunti ormai a definire una nuova categoria: le aziende stronze. Supponenza, diffidenza, controllo, aggressività, presunzione, arroganza e, perché no, idiozia: la stronzaggine è un fenomeno relazionale che sembra avere il proprio luogo d’elezione nel posto di lavoro. Questo libro si pone l’obiettivo di riconoscere gli atteggiamenti e i comportamenti tipici di questa categoria e offrire mezzi di tutela e difesa. Un vademecum prezioso per salvaguardare il patrimonio professionale di ognuno da tutto ciò che ostacola il quotidiano iter lavorativo.

 
Trucchi, consigli e segreti per non farsi fregare

APPROFONDIMENTI – AUTOSTIMA

  

 

Per migliorare l’autostima può esserti di aiuto l’articolo Indicazioni psicologiche per migliorare l’autostima

Crediti immagini Fresh Paint

Facebook Comments
Ogni donazione ci sostiene nel nostro impegno di condivisione della conoscenza! Grazie per il tuo gesto d'amore.

Precedente Amare SE STESSI è il requisito Successivo Ultimatum alla Terra